In occasione del 25 novembre, Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Assist Associazione Nazionale Atlete e One Billion Rising Italia hanno realizzato e diffuso il video “Più forte della violenza (io mi rialzo)”.

Un minuto e 25 secondi in cui si racconta la forza delle donne, attraverso i valori positivi con i quali lo sport, il movimento e il contatto con la natura arricchiscono la vita e donano l’energia per rinascere.

Filo conduttore della narrazione è la poesia “Still I rise”, in cui Maya Angelou rivendica con orgoglio il diritto di gioire della sua esistenza. Parole con le quali la poetessa americana si riappropria della propria identità, guardando dall’alto i suoi persecutori. Versi ai quali Assist Associazione Nazionale Atlete e One Billion Rising Italia hanno affiancato significative immagini di sport, per affidare loro un messaggio contro l’orrore della violenza maschile contro le donne. La bellezza dell’attività motoria come speranza che diviene resilienza, determinazione, autodeterminazione e potenza: “io mi rialzo” e, nonostante la violenza, sarò sempre più forte.

“Puoi colpirmi con le tue parole,
Puoi ferirmi con i tuoi sguardi,
Puoi uccidermi con il tuo odio,
Eppure io, come l’aria, ancora mi alzerò”

“Più forte della violenza (io mi rialzo)”
diretto e realizzato da Licia Martella, in collaborazione con Luisa Rizzitelli
per ASSIST e OBR Italia

#PiuForteDellaViolenza #iomirialzo #25novembre #obr

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta