Preolimpico Basket a Torino: il gruppo si ritrova a Folgaria

Ettore Messina ha diramato i nomi degli azzurri che si troveranno per la fase di preparazione a Folgaria in vista del Preolimpico di Torino. Le dichiarazioni di Bargnani e Belinelli.

Preolimpico Basket a Torino: il gruppo si ritrova a Folgaria

Dopo il pre raduno di Bologna la Nazionale si trasferirà a Folgaria, in Trentino, per il training camp che inizierà lunedì 6 giugno e terminerà mercoledì 15 giugno. Il CT Ettore Messina ha diramato la lista dei convocati che prenderanno parte non solo al training camp ma anche alla quinta edizione della Trentino Basket Cup (17 e 18 giugno al PalaTrento).

Riccardo Cervi e Daniel Hackett, che hanno concluso da poco i loro impegni con i club, si aggregheranno al gruppo rispettivamente l’8 giugno e il 13 giugno. Diego Flaccadori lavorerà con la squadra fino al 10 giugno.

Intanto in previsione del raduno di Folgaria e del Preolimpico di Torino, hanno parlato due degli attesi protagonisti azzurri, Andrea Bargnani e Marco Belinelli.

Andrea Bargnani: “L’Olimpiade è un sogno e abbiamo pensato a questa grande occasione per tutto l’anno. Noi ci crediamo. Nessun avversario è da sottovalutare e dovremo conquistarci tutto sul campo. Non so se questa sia la Nazionale più forte di sempre; ognuno dall’esterno può pensarla come vuole. Io so che il campo è l’unico che darà il giudizio finale. Parlare ora delle squadre che potremmo affrontare a Rio mi sembra assurdo, visto che dobbiamo ancora qualificarci. Aspetto con ansia di poter tornare a lavorare con Messina, uno dei migliori allenatori al mondo. Come gruppo ci siamo trovati raramente a giocare partite importanti e lo scorso anno all’EuroBasket ne è stata la dimostrazione: le differenze per arrivare a raggiungere obiettivi importanti sono nei dettagli. Le regole FIBA poi, rendono tutto più competitivo e ogni Nazionale ha ottimi giocatori. Per noi poter giocare in casa a Torino è importante; dovremo canalizzare bene l’energia del pubblico e non trasformarla in qualcosa di negativo. Anche se ho giocato qui da avversario con Treviso, ho ottimi ricordi di Bologna”.

In considerazione degli accordi FIBA-NBA, Belinelli e Gallinari non sono tra i convocati per il pre raduno di Bologna ma per qualche giorno sono rimasti a disposizione dello staff medico sanitario Azzurro in attesa di cominciare la preparazione nel training camp di Folgaria (6/15 giugno).

“A Torino saremo davanti al nostro pubblico – ha detto Belinelli -, abbiamo bisogno di loro e vogliamo fare il meglio possibile. Ci sono stati cambiamenti rispetto all’ultimo anno ma come al solito sarà il campo a parlare e ora è il momento di lavorare. In questi ultimi anni abbiamo fatto molti miglioramenti ma ora è tempo di iniziare a vincere. Partiamo con i piedi per terra e pensiamo solo a noi per tenere fuori dal gruppo tutte le distrazioni esterne: daremo il 110% per andare a Rio. E’ bello per me tornare a giocare a Bologna e con gli altri faremo di tutto per arrivare pronti già al torneo del 25 e 26 giugno qui in città. In ogni caso lavoreremo sodo per arrivare al Pre Olimpico nella migliore condizione possibile. I tifosi di questa città sono ottimi e sono certo che il loro sostegno ci darà una grossa mano. Giocare al PalaDozza dopo tanti anni e tanti ricordi sarà emozionante per me. Coach Messina è carico e noi con lui, partiamo sicuramente col piede giusto. L’annata a Sacramento è stata difficile e spero che le cose migliorino il prossimo anno ma ora sono concentrato solo sulla Nazionale. Finale Scudetto in Italia? Difficile prevedere, può succedere tutto. Finals NBA? Golden State è una grande squadra ma io dico che con questo LeBron vincerà Cleveland. In questi giorni ho visto anche Gara1 e parte di Gara2 della semifinale della Fortitudo”.

I convocati

Abass Awudu Abass (1993, 200, A, Acqua Vitasnella Cantù)
Andrea Bargnani (1985, 213, A/C, Free Agent)
Marco Stefano Belinelli (1986, 196, A/G, Sacramento Kings – NBA)
Riccardo Cervi (1991, 214, C, Sidigas Avellino)*
David Reginald Cournooh (1990, 187, P/G, Enel Brindisi)
Marco Cusin (1985, 211, C, Vanoli Cremona)
Diego Flaccadori (1992, 192, G, Dolomiti Energia Trentino)**
Simone Fontecchio (1995, 203, A, Obiettivo Lavoro Bologna)
Danilo Gallinari (1988, 205, A, Denver Nuggets – NBA)
Daniel Lorenzo Hackett (1987, 197, P/G, Olympiacos – Grecia)***
Fabio Mian (1992, 196, G, Vanoli Cremona)
Davide Pascolo (1990, 202, A, Dolomiti Energia Trentino)
Giuseppe Poeta (1985, 191, P, Dolomiti Energia Trentino)
Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia)
Luca Vitali (1986, 201, P, Vanoli Cremona)
Michele Vitali (1991, 196, P, Obiettivo Lavoro Bologna)
Andrea Zerini (1988, 205, A,/C Enel Brindisi)

*Riccardo Cervi raggiungerà il raduno il giorno 8 giugno
**Diego Flaccadori lascerà il raduno il giorno 10 giugno
***Daniel Hackett raggiungerà il raduno il giorno 13 giugno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.