Europei Giovanili Boulder: Schenk e Tesio d’oro, show Italia

L'Italia giovanile dell'Arrampicata Sportiva si conferma avversario temibile. Agli Europei in Austria conquista 5 medaglie d'oro: 2 ori, 2 argenti e 1 bronzo.

Europei Giovanili Boulder: Schenk e Tesio d’oro, show Italia

“Adesso che l’Arrampicata Sportiva ha acquisito un posto alle Olimpiadi di Tokyo – aveva detto il presidente Amici in occasione della notizia di qualche giorno fa (qui) – il prossimo passo è quello di conquistarci sul campo il diritto, come atleti. Per fortuna abbiamo un movimento giovanile all’altezza…“. In effetti il settore giovanile dell’Italia continua a conquistare medaglie, sia a livello mondiale che europeo. Merito anche di un direttore tecnico, Franco Gianelli, che rappresenta l’unico elemento di continuità nella conduzione delle Nazionali da qualche anno a questa parte. E la continuità, anche a livello sportivo, alla fine premia.

L’ultimo exploit si è concretizzato agli Europei Giovanili Boulder a Langenfeld, in Austria, dove gli azzurri hanno conquistato 5 medaglie. Sul podio più alto sono saliti la cuneese Giorgia Tesio nella categoria Youth A femminile e l’ altoatesino Filip Schenk nella Youth A maschile. In campo femminile si sono messi al collo la medaglia d’argento la reggiana Giulia Medici nella categoria Youth A e la romana Laura Rogora nella categoria Youth B. L’ultima medaglia della tappa austriaca è arrivata con il bronzo del bergamasco Matteo Manzoni nella categoria Youth A maschile. Dopo questa competizione l’Italia si piazza al secondo posto nel ranking mondiale con 367 punti dietro all’Austria (384) e davanti alla Francia (345).

Europei Giovanili Boulder 2Tra gli uomini, nella categoria Youth A (Under18), oltre alle medaglie di Filip Schenk (oro) e Matteo Manzoni (bronzo), si è registrato un buon 7° posto di David Piccolruaz. Nella Youth B (Under 16), gli azzurri hanno ottenuto dei buoni piazzamenti tra i primi dieci: Matteo Baschieri (5°), Davide Marco Colombo (7°) e Alessandro Castellani (10°). Tra gli Junior (Under 20) è Simone Tentori il primo degli italiani con il 18° piazzamento.

In campo femminile, nella categoria Youth A (Under 18), le azzurre dominano con il primo e il secondo posto di Giorgia Tesio e Giulia Medici davanti a Eva Maria Hammelmüller. Ha sfiorato il podio invece Asia Gollo con la 4° posizione. Nella top ten della Youth B (Under 16) sono finite Laura Rogora salita sul secondo gradino del podio, tra le due austriache Celina Schoibl e Sandra Lottner, ed Camilla Moroni alla 9° posizione. Tra le ragazze della categoria Juniors (Under 20) la migliore delle italiane è Martina Zanetti al 16° posto.


I RISULTATI DEGLI AZZURRI
MASCHILE
– Youth B (U16): 5° Matteo Baschieri; 7° Davide Marco Colombo; 10° Alessandro Castellani; 26° Christian Chiozzotti
Youth A (U18): 1° Filip Schenk; 3°Mattero Manzoni; 7° David Piccolruaz; 18° Pietro Biagini; 23° Enrico Mosconi; 26° Christian Dorigatti
Juniors (U20): 18° Simone Tentori; 28° Davide Bassotto; 32° Lorenzo Malatesta; 36° Ludovico Fossali

FEMMINILE – Youth B (U16): 2° Laura Rogora; 9° Camilla Moroni; 12° Olimpia Ariani; 18° Sara Morandini
Youth A (U18): 1° Giorgia Tesio; 2° Giulia Medici; 4° Asja Gollo; 21° Nora Rainer; 26° Jana Heinz
Juniors (U20): 16° Martina Zanetti; 23° Sara Giuseppetti; 24° Katrin Mair

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.