6^ giornata Basket U19 Eccellenza, exploit di Venezia

6^ giornata Basket U19 Eccellenza, exploit di Venezia
Basket U19 Eccellenza

La formazione dell’Umana Reyer Venezia vincitrice contro Crabs Rimini

Sesta giornata del campionato Basket U19 Eccellenza – Divisione Nazionale Giovanile per i gironi A e B, mentre è la terza gara per le squadre inserite nei Gironi C e D. Senza ombra di dubbio la palma della partita del girone va alla Reyer Venezia, che rifila una sonora sconfitta alla pur solida Basket Rimini Crabs e supera i 100 punti. Continua la marcia dell’Armani, non l’unica imbattuta (Stella Azzurra e Pistoia nel Girone C) ma l’unica che ha collezionato sei successi di fila.

GIRONE A – L’Armani Junior Milano continua senza intoppi il suo cammino nel Girone A. Nel derby lombardo contro la Pallacanestro Varese i biancorossi non riescono ad allungare per i primi tre quarti, ma nell’ultimo periodo, quando gli ospiti arrivano al -2, si scatenano i tiratori di coach Galbiati (Hamadi 17 punti) e così il finale è un ampio 65-47.
Importante vittoria in trasferta per la PMS Moncalieri. Il derby regionale contro Casale Monferrato permette all’Elettrogruppo Zerouno di salire in solitaria al secondo posto in classifica, a sole due lunghezze da Milano.
Nella giornata degli scontri fra “cugini” trionfo in trasferta per la Jumbo Collection Cantù, che spinta dal solito tandem Molteni-Siberna (12 punti ciascuno) si impone sulla Rimadesio per 61-57.
Primi sorrisi per la Banca Sella Biella e il College Borgomanero. Per la squadra di coach Danna, martoriata finora dagli infortuni, i primi due punti stagionali arrivano in casa contro la Robur et Fides Varese (70-67). Storico successo per i novaresi di coach Giadini che colgono la prima vittoria in una stagione e mezzo in DNG battendo il Pool Loano 71-70.

I risultati
Banca Sella Biella – Robur et Fides Varese 70-67 (13-12, 27-20, 40-29)

College Basketball Borgomanero – Basket Pool 2000 Loano 71-70 (14-24, 39-38, 58- 53)
Cap Genova – Arona Basket (rinviata)
Armani Junior Olimpia Milano – Pallacanestro Varese 65-47
Banca del Piemonte Casale Monferrato – Elettrogruppo Zerouno P.M.S. Moncalieri 69-75 (15-16, 32-32, 49-56)
Rimadesio Aurora Desio – Jumbo Collection Pall. Cantù 57-61 (17-21, 25-33, 38-43)

La classifica
Armani Junior Olimpia Milano 12p (6g); Elettrogruppo ZeroUno PMS 10 (6), Banca del Piemonte Casale Monferrato, Jumbo Collection Cantù 8 (6); CAP Genova, Arona Basket 6 (5), Pall. Varese 6 (6); Robur et Fides 4 (6); Basket Pool 2000 Loano, Banca Sella Biella 2 (5); Aurora Desio, College Basketball Borgomanero 2 (6)

GIRONE B – Dominio Umana Reyer Venezia nel Girone B. Gli orogranata sono al quinto successo consecutivo, e il pokerissimo calato al Taliercio contro i Rimini Crabs fa rumore. Un ampio 107-65 conferma la confidenza dei ragazzi di coach Buffo con il canestro, tanto più che l’ampia vittoria arriva contro una delle squadre più solide del raggruppamento. Alle spalle dei reyerini salgono prepotenti i campioni in carica dell’Assigeco Casalpusterlengo. Dopo la bella vittoria contro la Virtus Bologna i ragazzi di coach Andreazza mantengono alta la concentrazione e si impongono sulla Polisportiva Pontevecchio 71-57, con il play Valerio Costa in grande spolvero con 17 punti.
Si rialza la Virtus Bologna fra le mura amiche della Palestra Porelli. Le Vu Nere di coach Sanguettoli rifilano uno scarto di 28 punti alla Virtus Padova (91-63), domata dai canestri di Vercellino (24) e da una gara condotta con attenzione e determinazione dai padroni di casa.
Sorride anche la Fortitudo Bologna 103, che firma il colpaccio di giornata. A Bergamo l’Effe Scudata tira un bello scherzetto alla BluOrobica, battuta 80-75.
L’altro risultato a sorpresa del turno è dell’Intermek 3S Cordenons. Ci hanno preso gusto i ragazzi di coach Montena, alla terza vittoria consecutiva, l’ultima delle quali trovata contro l’Aquila Basket Trento per 64-58.
Nello scontro a bassa quota fra Universo Treviso e Junior Basket Leoncino hanno la meglio i mestrini, vincenti 80-65.
Nel prossimo turno occhi puntati su Assigeco Casalpusterlengo contro Umana Reyer, rivincita del match Scudetto 2014 che assegnò il tricolore ai lodigiani.

I risultati
Umana Reyer Venezia – Basket Rimini Crabs 107-65 (29-16; 57-34; 90-50)

Unipol Virtus Bologna – Virtus Padova 91-63 (19-13, 50-31, 69-46)
Pol. Pontevecchio – Assigeco Casalpusterlgo 57-71 (15-13; 26-24; 41-48)
Universo Treviso – Junior Bk Leoncino 65-80
Blu Orobica Bergamo – Fortitudo Bologna 103 75-80 (17-23, 27-33; 54-50)
Intermek 3s Cordenons – Aquila Bk Trento 64-58 (20-9, 32-23, 47-37)
riposava: GrissinBon Reggio Emilia

Classifica
Umana Reyer Venezia 10p (5g); Assigeco Casalpusterlengo 8 (5); Pall. Reggiana, Aquila Basket Trento, Blu Orobica 8 (6); Unipol Banca Virtus Bologna 6 (4); Intermek 3S Cordenons 6 (5); Rimini Crabs 6 (6); ; Fortitudo Bologna 103 4 (6); Virtus Bk Padova, Pol. Pontevecchio 2 (5); Junior Leoncino 2 (6), Universo Treviso 0 (6)

GIRONE C – Con tre vittorie in tre partite Officine Fattori Pistoia e Stella Azzurra Roma sono imbattuti e primi in classifica nel girone C.
Pistoia ha surclassato in casa Poderosa Montegranaro (80-44), mentre la Stella Azzurra (Radonjic 17, La Torre 12) ha vinto a Pesaro contro la Consultinvest (Serpilli 25, Foglietti e Caverni 10) 87-76.
Nel derby romano tra Tiber e San Paolo seconda vittoria della stagione per la Tiber che si impone al terzo allungo propiziato dalle triple di Claudio Amendola, miglior realizzatore della gara con 26 punti. L’ultimo è fatale per San Paolo che non riesce più a rientrare.
Intensa e combattuta fino alla fine, a dispetto del punteggio, Valdiceppo-Gecom Siena (88-75). L’ala Klaudio Patani con 28 punti non solo è il miglior realizzatore della gara e del girone per questa giornata, ma spegne le ultime speranza di Siena di rimontare.
Importante vittoria per il Perugia Basket a Roseto. I grifoni vincono di rincorsa recuperando uno svantaggio di 17 punti (38-21 al 20′) grazie ad un deciso aumento dell’intensità difensiva nel secondo tempo, mentre Roseto non riesce a capitalizzare il buon avvio.

I risultati
Tiber Basket Roma – S. Paolo Ostiense Roma 76-69 (20-21; 41-32; 50-49)
Officine Fattori Pistoia – Poderosa Basket Montegranaro 80-44 (23-12 39-22 60-30)

Consultinvest Victoria Libertas Pesaro – Stella Azzurra Roma 76-87 (15-28, 30-40, 44-76)
Valdiceppo Basket – Gecom Mens Sana 1871 Siena 88-75 (21-16; 43-41; 59-50)
Roseto Sharks – Perugia Basket 58-62 (20-13, 38-21, 47-39)

Classifica
Officine Fattori Pistoia, Stella Azzurra Roma 6 (3); San Paolo Roma, Consultinvest Victoria Libertas Pesaro, Tiber Basket, Val di Ceppo Perugia 4 (3); Perugia Basket 2 (3), Gecom Mens Sana 1871 Siena, Roseto Sharks, Poderosa Basket Montegranaro 0 (2)

GIRONE D – La Viola Reggio Calabria alla fine di una gara intensa e dopo aver inseguito per 35 minuti batte il Latina Basket (74-72) e festeggia la prima vittoria nel campionato di Divisione Nazionale Giovanile: “E’ una prima vittoria storica, avvenuta in casa e davanti a una bella cornice di pubblico, in una competizione nuova per noi e per la società che, dopo tanti anni, con sacrifici, ha realizzato la possibilità di partecipare a un campionato nazionale” sottolinea Domenico Bolignano, capo allenatore reggino.
In testa alla classifica ci sono con tre vittorie consecutive la Virtus Eurobk (che ha battuto il Basket Francavilla 82-53) e la Pallacanestro Pallestrina (che ha vinto contro la SMG Basket School Latina 74-63 fuori casa): lunedì prossimo a Palestrina si affrontano per il primato in classifica. Seconda vittoria, infine, per la Pasta Reggia Caserta che a Brindisi batte la New Basket 71-63.

I risultati
New Basket Brindisi – Pasta Reggia Caserta 63-71
Viola Reggio Calabria – Latina Basket 74-72 (12-24, 33-44, 49-57)
SMG Basket School Latina – Pall. Palestrina 63-74 (16-21, 35-29, 44-51)
Eurobk Virtus Roma – Basket Francavilla 82-53 (14-13, 35-23, 58-45)
Riposava Sidigas Avellino

Classifica
Virtus Eurobk Roma, Pall. Palestrina 6 (3), Pasta Reggia Caserta 4 (2); SMG School Latina 4 (3); Viola Reggio Calabria 2 (2); Basket Francavilla 2 (3); Sidigas Avellino 0 (2); Latina Basket, Enel Basket Brindisi 0 (3).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.