6 Nations: l’Irlanda contro la Scozia per ritrovare se stessa

6 Nations: l’Irlanda contro la Scozia per ritrovare se stessa

6 Nations, 6 Nazioni, Scozia vs IrlandaQuello che si celebrerà all’Aviva Stadium di Dublino domani, alle 4 ore italiana rappresenta l’incontro forse meno interessante della prima giornata. Irlanda Scozia ci racconta di due squadre alla ricerca di una nuova identità e che apparentemente non hanno nulla da chiedere a questa edizione del 6 Nations se non onore e gloria. E magari appianare qualche piccola ruggine, recente come la sconfitta, per certi versi inattesa, dei verdi lo scorso anno a Murrayfield per 12 a 8 dopo che gli stessi avevano steso in casa i dragoni gallesi e impensierito non poco, a Twickenam, gli Inglesi. Poi arrivò la giornata storta del 24 febbraio e la formazione irlandese sul campo sempre ostico dei gonnellati perde, oltre al match, anche la sicurezza. Da allora il 6 Nations dell’Irlanda non è più stato lo stesso. Pareggio con la Francia, sconfitta con l’Italia. A giugno l’Irlanda colleziona sue successi, contro Stati Uniti, Canada. Nei test match invernali si rivede un’altra squadra, simile a quella brillante del primo tempo contro il Galles. Successi contro Samoa e sconfitte di misura con Australia e, soprattutto, Nuova Zelanda, in una partita che gli All Blacks portano a casa per il rotto delle cuffia, di soli 2 punti.
Basta questo per scommettere qualche penny su una squadra che fa dell’esperienza il suo punto forte, con Brian O’Driscoll arrivato addirittura a 128 caps e nessun esordiente nel XV di partenza. Se ci sarà spazio e tempo, potrà provare ad abbassare la media dell’età in una seconda fase, facendo assaporare pienamente il sapore dell’esordio a Martin Moore; gonnellati permettendo.

Irlanda
15. Rob Kearney (UCD/Leinster) 49
14. Andrew Trimble (Ballymena/Ulster) 50
13. Brian O’Driscoll (UCD/Leinster) 128
12. Luke Marshall (Ballynahinch/Ulster) 4
11. David Kearney (Lansdowne/Leinster) 2
10. Jonathan Sexton (Racing Metro 92) 38
9. Conor Murray (Garryowen/Munster) 22
8. Jamie Heaslip (Dublin University/Leinster) 60
7. Chris Henry (Malone/Ulster) 9
6. Peter O’Mahony (Cork Constitution/Munster) 19
5. Paul O’Connell (Young Munster/Munster) 88 capt
4. Devin Toner (Lansdowne/Leinster) 10
3. Mike Ross (Clontarf/Leinster) 34
2. Rory Best (Banbridge/Ulster) 70
1. Cian Healy (Clontarf/Leinster) 42

16. Sean Cronin (St. Mary’s College/Leinster) 30
17. Jack McGrath (St. Mary’s College/Leinster) 3
18. Martin Moore (Lansdowne/Leinster)*
19. Dan Tuohy (Ballymena/Ulster) 7
20. Tommy O’Donnell (UL Bohemians/Munster) 2
21. Isaac Boss (Terenure College/Leinster) 17
22. Paddy Jackson (Dungannon/Ulster) 5
23. Fergus McFadden (Old Belvedere/Leinster) 21

* esordio in Nazionale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.