6 Nazioni: con Marco Barbini completato il gruppo di Brunel

6 Nazioni: con Marco Barbini completato il gruppo di Brunel Marco Barbini, ultimo convocato da Brunel

Cresce la febbre del 6 Nazioni e le Nazionali cominciano a definire i gruppi di riferimento per il challenge più importante dell’emisfero boreale.
Anche se quest’anno il valore del Nations sarà mitigato sicuramente dalla Coppa del Mondo, che si svolgerà completamente nel Regno Unito, è certo che nessuna delle compagini impegnate voglia fare brutta figura; quanto meno schivare l’onta del cucchiaio di legno (che sarà probabilmente ancora un affare tra Italia e Scozia) se non addirittura portare a casa il trofeo, magari complice la distrazione delle altre franchigie.
I favoriti, come sempre, vanno ricercati tra Inghilterra, Irlanda, Galles e Francia anche se le prime due hanno maggiormente impressionato nei test match di autunno. Probabilmente il vincitore sarà quello in grado di prevalere nello scontro diretto… ma ci torneremo nei prossimo post.
E l’Italia? Arriva a questo 6 Nazioni dopo aver interrotto (finalmente) in autunno una lunga striscia di sconfitte. Ma siamo ancora lontani dalla prima Italia di Brunel, quella di 2 anni fa e che fece esclamare (con una certa presunzione) al tecnico francese… “voglio vincere il 6 Nazioni”. Il 2014 è stato, invece, un anno da dimenticare e forse lo sarà anche questo perché la verità è che in Italia, nonostante gli sforzi, poco si è mosso per far crescere il movimento. Alcuni dei giocatori selezionati da Brunel (e che troverete di seguito), sono “vecchi leoni” sul viale del tramonto. Se hanno dato il massimo o possono ancora dire la loro lo dirà proprio questo 6 Nazioni anche se, c’è da scommettere, il vero obiettivo della stagione saranno i Mondiali, dove si proverà a superare le qualificazioni ed arrivare, per la prima volta, agli ottavi. Per noi sarebbe in grande successo, ma alla prova dei fatti anche la dimostrazione che il rugby italiano continua a volare basso. Quando potremo lottare per una vittoria finale?
Intanto Jacques Brunel, ha convocato il flanker della Benetton Treviso Marco Barbini per il raduno di preparazione alle prime due giornate dell’RBS 6 Nazioni 2015 del 25-28 gennaio a Roma.
Padovano, 24 anni, alla sua prima stagione in Guinness PRO12 con i Leoni biancoverdi dopo essersi formato nel Petrarca Padova, Marco Barbini è alla prima convocazione assoluta con la Squadra Nazionale e va ad aggiungersi alla lista di trenta giocatori precedentemente selezionati dal CT che si ritroveranno domenica sera al Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma.
Eletto MVP del Campionato Italiano d’Eccellenza 2010/2011, nel quale aveva recitato da protagonista contribuendo allo scudetto del Petrarca Padova, è il fratello minore di Matteo, trequarti centro con 15 caps all’attivo tra il 2002 ed il 2007.
La lista di convocati con la Squadra Nazionale per il raduno del 25-28 gennaio a Roma è aggiornata come segue:

Piloni
Matias AGUERO (Zebre Rugby, 29 caps)
Martin CASTROGIOVANNI (Toulon RC, 107 caps)
Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 5 caps)
Alberto DE MARCHI (Sale Sharks, 23 caps)

Tallonatori
Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 70 caps)
Andrea MANICI (Zebre Rugby, 6 caps)*

Seconde linee
George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, 3 caps)
Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 110 caps)
Joshua FURNO (Newcastle Falcons, 24 caps)*
Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 52 caps)

Flanker/n. 8

Robert Julian BARBIERI (Leicester Tigers, 38 caps)
Marco BARBINI (Benetton Treviso, esordiente)
Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 100 caps)
Simone FAVARO (Benetton Treviso, 23 caps)
Francesco MINTO (Benetton Treviso, 11 caps)
Sergio PARISSE (Stade Francais, 108 caps) – capitano
Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 86 caps)

Mediani di mischia
Edoardo GORI (Benetton Treviso, 37 caps)*
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 5 caps)
Marcello VIOLI (Cammi Calvisano, esordiente)

Mediani d’apertura
Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 10 caps)
Kelly HAIMONA (Zebre Rugby, 3 caps)

Centri/Ali/Estremi
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby, esordiente)
Michele CAMPAGNARO (Benetton Treviso, 12 caps)*
Andrea MASI (London Wasps, 87 caps)
Luke MCLEAN (Sale Sharks, 63 caps)
Luca MORISI (Benetton Treviso, 9 caps)*
Simone RAGUSI (Benetton Treviso, esordiente)
Leonardo SARTO (Zebre, Rugby, 12 caps)*
Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 22 caps)*
Michele VISENTIN (Zebre Rugby, esordiente)*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

non considerati per infortunio: Gonzalo CANALE (La Rochelle), Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby), Alberto SGARBI (Benetton Treviso), Samuela VUNISA (Zebre Rugby)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.