A Casalecchio svolto il II° Campionato Italiano Para e Special Climb Lead

Sabato e domenica Casalecchio (Bo) ha ospitato la seconda edizione del Campionato Italiano Para e Speciale Climb, specialità Lead (Difficoltà). Dopo il successo di pubblico della gara tricolore di Speed (velocità), disputata a inizio Novembre a Modena, Casalecchio ha confermato la crescita di un movimento che sta prendendo sempre più piede.
La giornata del sabato è partita la mattina con gli studenti delle scuole secondarie della cittadina bolognese che hanno preso letteralmente d’assalto le pareti dell’ITC Salvemini, sotto l’attenta supervisione di tecnici di molte società sportive della Provincia di Bologna, partecipando a squadre in cui dove erano presenti sia atleti disabili che normodotati.
Soddisfazione da parte del responsabile Fasi per la scuola, Cristiano Fossali: “Sono molto soddisfatto di come è andata la giornata. Bologna può e deve essere un punto di partenza e vogliamo studiare un protocollo che possa permettere anche ad altre realtà che lo vorranno di intraprendere iniziative come questa.”
Domenica invece si è fatto sul serio con il Campionato Italiano di difficoltà. Sotto le pareti erano presenti quasi tutti i medagliati del Mondiale di Arco, Silvia Parente, Matteo Alberghini, Oliviero Bellinzani, Alessio Cornamusini, Simone Salvagnin e Matteo Stefani, ma anche qualche piacevole new entry. Diversi sono stati gli atleti giovanissimi a salire sul podio, a dimostrazione che il progetto Sport- Integrazione condotto in collaborazione tra Cip e Fasi sta funzionando bene. In concomitanza con la gara tricolore si sono svolte anche le gare riservate alle categorie promozionali. A premiare gli atleti è stato Massimo Bosso, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Casalecchio. (com stampa)

Di seguito le classifiche
Campionato Italiano Difficoltà
Categoria B1 Maschile
1- Stefani Matteo CUS Bologna
2- Causin Alessandro Pol. Mogliano Veneto (TV)

Categoria B2 Maschile
1- Salvagnin Simone El Maneton Schio (VI)
2- Cevenini Giulio CUS Bologna
3- Pesaresi Andrea Climbing Club Bologna

Categoria Paralisi arto superiore
1- Alberghini Matteo PGS Welcome Bologna

Categoria Paralisi arto inferiore
1- Cornamusini Alessio Gruppo Lasco Castelfiorentino (FI)

Categoria Amputati
1- Bellinzani Oliviero Lezard Tradate

Categoria DIR Maschile
1- Perin Umberto Vichingo abilis Onlus Treviso
2- Di Domenicanton Damiano Fonte EUR Roma

Categoria B1 Femminile
1- Parente Silvia Adrenaline Cornaredo (MI)

Categoria B2 Femminile
1- Pellandra Martina Polisportiva MASI Casalecchio (BO)
2- Poggioli Giulia CUS Bologna

Categoria DIR Femminile
1-Stringari Valentina Vichingo abilis Onlus Treviso

Gara Promozionale
Categoria B1
1- Bruzzi Ruben PGS Welcome Bologna

Categoria Paralisi arti inferiori
1- Molaro Andrea PGS Welcome Bologna

Categoria Paralisi arti superiori
1- De Gasperi Massimiliano Arco Climbing (TN)

Categoria DIR
1- Bignami Thiery CSI Sasso Marconi (BO)
2- Sassi Ettore PGS Welcome Bologna

U-14
1- Rossi Rocco Maria Vichingo abilis Onlus (TV)

Categoria B2 Femminile
1- Bagatta Camilla CUS Bologna

Categoria B3 Femminile
1- Tegoni Debora CUS Bologna

Categoria DIR Femminile
1- Galletti Silvia PGS Welcome Bologna
1- Errani Chiara CUS Bologna

Categoria Motori
1- Giacobbo Dal Pra’ Silvia PGS Welcome Bologna

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.