A Pesaro dal 13 al 15 aprile la 2^ prova World Cup 2018 di Ritmica

La Ritmica internazionale torna all'Adriatic Arena per la World Cup 2018. Diretta in esclusiva su volare.tv

A Pesaro dal 13 al 15 aprile la 2^ prova World Cup 2018 di Ritmica

Il meglio della Ritmica mondiale fa di nuovo tappa a Pesaro. A otto mesi dal primo campionato iridato organizzato in Italia, la città di Rossini torna capitale italiana della ginnastica con la 2^ prova World Cup 2018 di Ritmica del circuito internazionale 2018 che, dopo l’esordio a Sofia, ha in programma ancora Tashkent, Baku, Guadalajara, Portimao, Berlino, Minsk e Kazan.

Da venerdì 13 a domenica 15 aprile, nella cornice dell’Adriatic Arena, ginnaste provenienti da tutto il Globo si sfideranno nel palazzetto di via Gagarin per le gare individuali e di squadra a suon di cerchi, clavette, nastri, palle e funi. La dtn di sezione Emanuela Maccarani – coadiuvata dall’intero staff dell’accademia di Desio Valentina Rovetta, Olga Tishina, Federica Bagnera e Nicola Appella – ha scelto il team formato da Alessia Maurelli, Martina Centofanti (C.S. Aeronautica Militare), Agnese Duranti (La Fenice), Anna Basta (Polisportiva Pontevecchio), Martina Santandrea (Estense Putinati) e Letizia Cicconcelli (Fabriano).

Tra le individualiste, invece, sono state convocate Alexandra Agiurgiuculese (Udinese) e Milena Baldassarri (Fabriano), seguite dalle rispettive allenatrici Spela Mohar e Julieta Cantaluppi. Sotto lo sguardo attento del presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, il cav. Gherardo Tecchi, le Farfalle azzurre – campionesse del mondo in carica ai 5 cerchi, reduci da un argento e due bronzi alla coppa del mondo bulgara – dovranno difendere i due ori di specialità e l’argento nel concorso generale conquistati lo scorso anno proprio sulla pedana marchigiana. Stesso obiettivo anche per Alexandra Agiurgiuculese – 8ª meraviglia mondiale al campionato di Pesaro2017 – che dovrà proteggere il proprio bronzo al nastro. Emozione palpabile anche per l’altra punta di diamante della Ritmica individuale che salirà nuovamente sul quadrato pesarese dopo il nono posto intercontinentale guadagnato a fine agosto in occasione del mondiale.

L’appuntamento di metà aprile, organizzato da ben dieci anni consecutivi dal COL “Turismo&Sport” (presieduto dalla team manager dei piccoli attrezzi Paola Porfiri), sarà sicuramente un banco di prova in vista dell’impegno continentale di inizio giugno a Guadalajara (1-3 giugno). L’europeo sarà uno step che condurrà la ritmica internazionale al mondiale di Sofia di metà settembre (10-16 settembre), importante evento di prequalificazione per l’Olimpiade di Tokyo2020.

La Federginnastica trasmetterà la X edizione della World Cup di Pesaro sulla propria pay per view volare.tv. Si inizia venerdì dalle 19:00 alle 20:30 con i 5 cerchi delle squadre per passare sabato, dalle 19:30 alle 21:00, al misto palle e funi. Domenica, invece, la programmazione del canale della Ginnastica prevede la diretta di tutte le finali dalle 12:45 alle 17:30, Gala di chiusura compreso.

CONVOCAZIONE WCUP PESARO 2018

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.