Adam Ondra mette il sigillo sul Mondiale di Arrampicata a Parigi

Stefano Ghisolfi chiude al settimo posto nella Lead. Migliori risultato degli azzurri il quinto di Gontero nella Speed e le medaglie del Paraclimbing.

Adam Ondra mette il sigillo sul Mondiale di Arrampicata a Parigi

Non poteva che finire in spettacolo questo mondiale di Parigi, e così è stato. L’ultima giornata di gare è iniziata con la finale di Boulder femminile che ha visto il trionfo dell’atleta svizzera Petra Klingler, seguita sul podio dalle due atlete giapponesi Nonaka e Noguchi. A questa prima finale sono susseguite la finale Maschile Al2 di Paraclimbing, che ha visto la vittoria dello spagnolo Guardia Ferrer, e la finale femminile di Speed, conclusasi con la vittoria della russa Tsyganova, rammarico per la giovanissima atleta italiana Elisabetta Dalla Brida giunta soltanto sedicesima.

A conclusione della quattro giorni arrampicatoria di Parigi, la finale di Lead maschile, caratterizzata da una tracciatura a dir poco spettacolare. Gli atleti in gara non si sono certamente tirati indietro e, a parte uno sfortunato Ramon, caduto in un passaggio di boulder all’inizio della via di gara, gli altri atleti hanno “combattuto” fino allo sfinimento per aggiudicarsi questa finale.

Molto buona la prova di Stefano Ghisolfi, giunto settimo alla fine di una competizione che ha visto un atleta dominare sugli altri, il ceco Adam Ondra. Autore di una prestazione definibile “di un altro livello” per tecnica, forza e precisione, Ondra si aggiudica il suo secondo mondiale Lead, seguito dall’austriaco Schubert ed il francese Supper. (fabio fin)

I RISULTATI DEGLI AZZURRI

BOULDER
Maschile: 10^ Gabriele Moroni; 21^ Michael Piccolruaz; 23^ Alessandro Palma; 53^ Riccardo Piazza; 61^ Stefan Scarperi
Femminile: 14^ Andrea Ebner; 49^ Asja Gollo; 53^ Giulia Medici; 57^ Annalisa De Marco; 61^ Anna Borella 

SPEED
Maschile: 5^ Leonardo Gontero; 13^ Ludovico Fossali; 18^ Gian Luca Zodda; 21^ Stanislao Zama; 33^ Alessandro Santoni
Femminile: 16^ Elisabetta Dalla Brida; 27^ Giorgia Randi; 30^ Silvia Porta; 35^ Andrea Ebner; 40^ Asja Gollo 

LEAD
Maschile: 7^ Stefano Ghisolfi; 13^ Francesco Vettorata; 21^ Alberto Gotta; 29^ Marcello Bombardi; 41^ Stefano Carnati
Femminile: 29^ Andrea Ebner; 31^ Asja Gollo; 41^ Claudia Ghisolfi

 PARACLIMBING
Maschile: 2^ Alessio Cornamusini RP-2M; 3^ Simone Salvagnin B2M; 3^ Matteo Stefani B1M; 5^ Giulio Cevenini B2M
Femminile: 3^ Lucia Capovilla AU-2F; 5^ Tiziana Paolini RP-3F

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.