Altri 6 azzurri alle Paralimpiadi di Londra 2012

Nel torneo di Qualificazione Paralimpica in svolgimento a Stoke Mandeville (Gbr), hanno ottenuto la carta paralimpica per Londra 2012 sia le azzurre Veronica Floreno e Mariangela Perna nell’olimpico femminile che Mario Esposito e Vittorio Bartoli nell’olimpico maschile.
Nel compound l’Italia ha piazzato altri due arcieri: hanno infatti ottenuto il pass per i Giochi Lorenzo Schieda nell’open e Gabriele Ferrandi nel W1.
Con questi risultati, uniti a quelli ottenuti ai recenti Mondiali di Torino, dove si erano qualificati Oscar De Pellegrin ed Elisabetta Mijno nell’olimpico, Alberto Simonelli nel compound open e Fabio Azzolini nel compound W1, salgono a 10 le carte paralimpiche ottenute dall’Italia.
Ai Giochi di Londra 2012 gli azzurri potranno quindi schierare entrambe le squadre arco olimpico, oltre che gli atleti nella prova individuale.
Non è invece prevista la prova a squadre nella divisione compound, quindi gli arcieri guidati dal Responsabile Tecnico Marco Pedrazzi si giocheranno esclusivamente il podio individuale. (com stampa)
http://www.ianseo.net/Details.php?toId=186

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.