Amsterdam: domani l’esordio della Nazionale Under 23 ai Mondiali


Domani, ad Amsterdam, prenderanno il via i Mondiali Under 23 e l’Italia sarà presente con i 16 equipaggi preparati dai commissari tecnici Antonio Baldacci (maschile) e Josy Verdonkschot (femminile). Dopo i primi allenamenti nel bacino del Bosbaan, effettuati dopo l’arrivo di ieri (sotto la pioggia) ed anche questa mattina, gli azzurri sono pronti per l’esordio nella competizione che registra la massiccia partecipazione di ben 806 canottieri provenienti da 63 nazioni. Negli ultimi giorni, alla luce di nuove prove, si registrano un paio di cambiamenti nelle formazioni maschili: Giuseppe Minichini scende dall’otto, sostituito da Matteo Macario, per salire sul due senza dove gareggerà insieme a Davide Tabacco.
Il primo equipaggio azzurro a scendere in acqua sarà il due senza pesi leggeri dei partenopei Francesco Schisano e Vincenzo Serpico domani alle 16. Poi, mezz’ora dopo, toccherà al quattro di coppia leggero di Alessandro Di Liberti, Claudio Provenzano, Edoardo Margheri ed Andrea Micheletti. Infine toccherà al quattro senza, anch’esso interamente napoletano, di Marco Di Costanzo, Mario Paonessa, Simone Ponti e Giuseppe Vicino.
Nell’intera giornata di giovedì faranno esordio gli altri dodici equipaggi: il singolista Daniele Zona, il doppio di Corrado Verità e Manuel Igneri, il quattro di coppia (Gabriele Cagna, Matteo Baluganti, Michele Manzoli, Francesco Cardaioli), il due senza di Davide Tabacco e Giuseppe Minichini, il quattro con (Roberto Bianco, Emanuele Liuzzi, Bernardo Miccoli, Massimiliano Landi, tim. Pietro Vitucci), l’otto (Tommaso Rossi, Matteo Macario, Marco Alberti, Simone Ferrarese, Alessandro Addabbo, Luca Parlato, Edoardo Gattai, Cesare Gabbia, tim. Luca Benco), il singolista leggero Emanuele Ferraiuolo, il doppio leggero di Leonardo Boccuni e Davide Babboni, il quattro senza leggero di Luca De Maria, Catello Amarante, Marcello Nicoletti e Matteo Pinca, il quattro di coppia femminile (Alessandra Patelli, Gaia Palma, Giada Colombo, Valentina Calabrese), il quattro senza (Gaia Marzari, Veronica Paccagnella, Laura Basadonna, Silvia Torsellini), il doppio pesi leggeri di Denise Zacco ed Elisa Scapolo, il quattro di coppia leggero di Giulia Longatti, Sabrina Noseda, Eleonora Trivella e Deborah Battagin. (com stampa)

Amsterdam: ecco le barche azzurre per i Mondiali Under 23
Speciale Campionati Mondiali Under 23

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.