Ancora oro per l’Italia agli Europei Junior di Pentathlon con la staffetta femminile

Ancora oro per l’Italia agli Europei Junior di Pentathlon con la staffetta femminile
Europei Pentathlon a Minsk

L’arrivo di Gloria Tocchi agli Europei Pentathlon a Minsk

Dopo una finale maschile deludente agli Europei Pentathlon Junior in svolgimento a Minsk l’Italia torna protagonista, ancora una volta nel settore femminile. La Coppia Gloria Tocchi (Fiamme Azzurre) e Irene Prampolini (Fiamme Oro) ha vinto il titolo continentale mettendosi alle spalle Russia e Gran Bretagna. Per la Tocchi si tratta del secondo titolo continentale nello spazio di 2 giorni e la consacrazione come astro nascente del pentathlon mondiale.
Le due italiane hanno condotto una gara perfetta, chiudendo al secondo posto la prova di scherma, salendo poi al comando dopo il nuoto e mantenendosi in testa fino all’ultima prova. Per Tocchi si tratta del secondo oro a questi Europei, dopo quello individuale vinto giovedì scorso, mentre per Prampolini si tratta del primo oro individuale della carriera in una competizione continentale.
Ieri gli uomini non hanno brillato. Il migliore degli azzurri è risultato Grasselli, 17° con 1391 punti, mentre Parisi ha chiuso 29° con 1353 punti.
Campione d’Europa si è laureato l’ucraino Vladislav Mishchenko con 1453 punti. Argento per il bielorusso Ilya Palazkov con 1452 punti, bronzo per il polacco Michal Gralewski con 1447 punti. A squadre oro per la Bielorussia con 4285 punti, argento per la Russia con 4278 punti, bronzo per la Germania con 4252 punti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.