Arrampicata, gli azzurri per gli Europei boulder a Innsbruck

Tra i convocati anche Gabriele Moroni, ancora uno dei migliori boulderisti italiani e Michael Piccolruaz, miglior azzurro due anni fa in Olanda. Tra le donne oltre all'eterna Lavarda occhio alla giovanissima Gollo.

Arrampicata, gli azzurri per gli Europei boulder a Innsbruck

Alla vigilia del debutto della Nazionale di Arrampicata Sportiva ai Campionati Europei di Boulder, il Direttore Sportivo Carlo Beltrame ha realizzato una panoramica su quelli che sono i propositi stagionali: “L’obiettivo primario del 2015 è consolidare la crescita registrata lo scorso anno, grazie all’ottimo lavoro svolto sia in campo giovanile che senior dal DS che mi ha preceduto, Donato Lella, a cui va il mio sincero riconoscimento. Con Donato avrò modo di collaborare durante la stagione, visto che allena numerosi atleti di interesse nazionale. Il podio in alcune gare di coppa del Mondo rimane tra gli obiettivi di questa Nazionale che, ad eccezione di Jenny Lavarda e Gabriele Moroni, è composta da giovani che hanno da poco lasciato o fanno ancora parte della Nazionale juniores. Per questi ultimi atleti, il Campionato del Mondo di Arco rimane l’obiettivo condiviso con la Nazionale Giovanile. Parteciperemo a tutte le gare di Coppa e Campionato in Europa con il numero massimo registrabile di atleti mentre garantiremo la partecipazione a tute le gare del circuito a Ghisolfi e possibilmente a Vettorata e a Gontero, viste le potenzialitè delle squadre maschile di Lead e Speed. Non voglio creare delle aspettative per le squadre boulder, ma la possibilità di avere qualche azzurro in finale è tra gli obbiettivi”.
Così inizia domani ad Innsbruck, in Austria (per concludersi domenica) il Campionato Europeo di arrampicata sportiva della specialità boulder, che segna anche il debutto stagionale della Nazionale Italiana Senior in competizioni ufficiali. Sono 10 i convocati (quattro uomini e sei donne) dal tecnico Beltrame per partecipare alla massima competizione continentale di questa specialità, che si svolge ogni due anni alternandosi ai Mondiali, fra essi anche il bolzanino Michael Piccolruaz, quinto due anni fa ad Eindhoven.

Domani, dalle 10 alle 14, si disputeranno le qualifiche maschili, mentre dalle 16 alle 20 toccherà alle donne. Venerdì invece sarà la volta delle semifinali, con diretta sul sito www.ifsc-climbing.org dalle 18 alle 20.30, mentre le finali, anche queste trasmesse in diretta, sono in programma sabato dalle 19.30.
In questo weekend prenderà il via anche la di Coppa del Mondo Speed, prevista per domenica a Central Saanich, in Canada, dove a rappresentare l’Italia sarà Leonardo Gontero (SASP Torino).

I CONVOCATI:
Stefano Ghisolfi (Gruppo Sportivo Fiamme Oro)
Marco Gozzi (Vertigine 1996)
Michael Piccolruaz (AVS Meran)
Gabriele Moroni (B-Side)
Stefan Scarperi (AVS S. Pauls)

Jenny Lavarda (Gruppo Sportivo Forestale)
Asja Gollo (B-Side)
Giulia Alton (AVS Meran)
Andrea Ebner (AVS Brixen)
Annalisa De Marco (US Primiero)

Abbonati qui a Express VPN, ottieni il 30% di sconto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.