Artistica – Test Event Londra 2012: Carlotta Ferlito conquista l’oro alla trave

L’azzurra Carlotta Ferlito conquista la medaglia d’oro alla trave, seppur pari merito con la greca Vasiliki Millousi, grazie al punteggio di 14.500. Bronzo per l’israeliana Valeriia Maksiuta. La  ginnasta catanese, tesserata per la GAL di Lissone, corona così la qualificazione olimpica di squadra con un successo personale nel suo attrezzo preferito. La protagonista della docu-fiction di MTV “Ginnaste. Vite parallele”, Carlo, come la chiamano le amiche, conferma sul campo il suo momento di grazia, iniziato con le quattro medaglie ai Giochi Olimpici Giovanili di Singapore 2010 e proseguito nel 2011 con l’argento continentale alla trave di Berlino. In 5ª posizione l’altra italiana Francesca Deagostini, bravissima ad esordire in un contesto di così alto livello senza errori e malgrado un fastidio al ginocchio. Semplicemente disastrosa la campionessa del mondo in carica, la cinese Sui Lu, caduta ben quattro volte. (com stampa)

TRAVE
1 FERLITO Carlotta ITA 14.500 (D. 5.800 – E. 8.700)
1 MILLOUSI Vasiliki GRE 14.500 (D. 5.900 – E. 8.600)
3 MAKSIUTA Valeriia ISR 14.300 (D. 5.800 – E. 8.500)
4 GARDINER Madeline CAN 14.266 (D. 5.900 – E. 8.366)
5 DEAGOSTINI Francesca ITA 14.133 (D. 5.600 – E. 8.533)
6 YAO Jinnan CHN 13.500 (D. 5.800 – E. 7.700)
7 BREVET Marine FRA 13.366 (D. 5.800 – E. 7.566)
8 SUI Lu CHN 10.366 (D. 5.900 – E. 4.566)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.