Assoluti di Canottaggio, l’Italia migliora nella seconda giornata

Assoluti di Canottaggio, l’Italia migliora nella seconda giornata
Mondiali Assoluti di Canottaggio, il doppio Fossi Battisti

Il doppio Fossi Battisti (canottaggio.org)

AMSTERDAM, 25 agosto 2014 – Nella seconda giornata di gare iridate del mondiale Assoluto di canottaggio in svolgimento in Olanda, ad Amsterdam sul bacino del Bosbaan, la nazionale del ditti La Mura piazza in finale, insieme al quattro con para-rowing LTA misto di questa mattina, anche i due quattro di coppia pesi leggeri maschile, di Federico Gherzi, Francesco Pegoraro (SC Esperia), Matteo Mulas (CLT Terni) e Josè Casiraghi (SC Milano), secondo dietro alla Grecia, e femminile di Valentina Rodini (SC Bissolati), Eleonora Trivella (VVF Billi), Greta Masserano (CUS Torino), Giulia Pollini (CC Cernobbio), anch’esso secondo dietro alla Germania.

In finale diretta – domani disputerà solo la gara per le assegnazioni delle corsie – l’ammiraglia pesi leggeri formata da Luca De Maria, Vincenzo Serpico, Jiri Vlcek (Fiamme Oro), Leone Maria Barbaro (Tirrenia Todaro), Livio La Padula, Armando Dell’Aquila (Fiamme Oro), Guido Gravina (RCC Cerea), Giorgio Tuccinardi (Forestale) e Gianluca Barattolo (Marina Militare) al timone. La Nazionale, quindi, è già in finale in tre specialità non olimpiche e una para-rowing, mentre ha superato il turno e va in semifinale, insieme al due senza senior maschile, il doppio senior, specialità olimpica, di Francesco Fossi e Romano Battisti (Fiamme Gialle) che ha vinto con autorevolezza la propria batteria facendo segnare il quarto tempo assoluto.

A completare le nove barche che hanno superato il primo turno, già da ieri, il singolo pesi leggeri maschile – specialità non olimpica –, il singolo senior e il doppio pesi leggeri maschile, entrambe specialità olimpiche, che nei prossimi giorni disputeranno i quarti di finale. 
Nelle regate odierne, infine, non sono riusciti a superare lo scoglio delle batterie, e dovranno sostenere i recuperi, il quattro senza femminile, quarto, il quattro senza pesi leggeri, terzo, il doppio senior femminile, quarto, il due senza pesi leggeri, quarto, il due con, secondo, e l’otto maschile, quarto. Non supera il recupero, infine, il singolo di Veronica Paccagnella (SC Elpis) che, giunta terza nella sua eliminatoria, disputerà la finale di consolazione.

Per quanto riguarda il programma di domani, l’inizio della terza giornata di eliminatorie, dedicata ai recuperi, è previsto per le 13.20. L’Italia sarà subito impegnata nel singolo AS femminile quindi, alle 13.36, nel singolo AS maschile e alle 14 nel doppio LTA misto. Dopo la pausa per la rimozione del pontone a 1000 metri, necessario per le gare para-rowing, i recuperi riprenderanno e l’Italia sarà impegnata alle 15.29 col due senza pesi leggeri, alle 15.36 col singolo femminile pielle, alle 15.43 con la gara per l’assegnazione delle acque dell’otto pesi leggeri, alle 15.50 col recupero del due senza femminile, alle 16.32 con quello del doppio pesi leggeri femminile, alle 16.39 sarà in acqua col recupero del quattro senza senior e, infine, alle 16.53 col recupero del quattro di coppia femminile e alle 17.07 con quello maschile senior.
Speciale Mondiali Assoluti, Pesi Leggeri e Para-Rowing – Amsterdam

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.