Basket femminile: amichevole Italia Francia 43 a 72

Basket femminile: amichevole Italia Francia 43 a 72
Eurobasket 2013: amichevole Italia Francia

Eurobasket femminile 2013: amichevole Italia Francia

Sta entrando nel vivo la fase preparatoria di avvicinamento al Campionato Europeo di Basket femminile in programma in Francia dal 15 al 30 giugno. L’Italia è volata in Francia, per un tris di amichevoli sempre contro la squadra transalpina. Test probante per la Nazionale Azzurra, in quanto la Francia è attualmente la vice campione olimpica per effetto della finale persa lo scorso anno a Londra contro gli Stati Uniti. Test che serviranno anche per sperimentare soluzioni che verranno messe in pratica durante l’Europeo. L’Italia in questa spedizione ha convocato 14 giocatrici, lasciato a casa Masciadri, Sottana, Wabara e Laterza. Nel primo incontro amichevole di sabato pomeriggio, le nostre avversarie hanno avuto la meglio sulle nostre per 72-43 (per la cronaca la migliore nostra realizzatrice è stata il centro Kathrin Ress con 10 punti). A dire il vero coach Ricchini, in fase di riscaldamento ha perso per un problema alla caviglia anche Santucci. Le nostre giocatrici hanno comunque mostrato un buon basket, restando in partita praticamente per metà dell’incontro. Poi lo strapotere fisico delle francesi ha avuto il sopravvento e per le azzurre non c’è stato più nulla da fare. Soddisfatto comunque coach Ricchini: “E’ stato un buon test anche se alla distanza, come temuto, abbiamo pagato la loro superiorità fisica e atletica”. E ha aggiunto: “…siamo venuti in Francia per fare proprio questo tipo di esperienza, contro di loro è difficilissimo giocare ma l’atteggiamento e l’intensità delle nostre ragazze mi sono piaciute e dunque continuiamo a lavorare con fiducia“.  Alcune delle nostre ragazze hanno poca esperienza in campo internazionale pertanto questo tipo di sfide, soprattutto contro avversarie di questo peso, sono un momento di crescita importante. L’Italia dopo aver saltato il Campionato Europeo del 2011 (in quanto non qualificata) ritrova il torneo dopo il 6° posto conquistato nel 2009. Non sarà semplice per la nostra nazionale che è stata sorteggiata in un girone di ferro insieme a Svezia, Spagna e Russia. Ma sappiamo che le nostre ragazze possono essere una spina nel fianco per qualsiasi avversario. E’ molto soddisfatto del gruppo coach Ricchini: “le ragazze si sono presentate in condizioni atletiche smaglianti, lo spirito è positivo e stiamo lavorando bene”. L’Italia nei prossimi due giorni giocherà le altre due amichevoli contro la Nazionale francese. Fitto di impegni il programma che vedrà le azzurre in campo prima del Campionato Europeo. Il 24 ed il 25 maggio ci saranno due amichevoli (a Frosinone) contro la Bulgaria. Poi dal 31 maggio al 2 giugno l’Italia sarà impegnata a Belgrado per un quadrangolare contro Montenegro, Serbia e Canada. E ancora dal 5 al 7 giugno le giocatrici azzurre saranno ancora impegnate a Minsk, in un quadrangolare contro Bielorussia, Ucraina e Serbia. Pertanto buon lavoro.

Marco Luzi

Francia-Italia 72-43 (20-13; 37-24; 55-37)
Francia: Yacoubou 10, Miyem 8, Tchatchouang 8, Gruda 9, Lawson-Wade 2, Dumerc 7, Gomis 3, Catachitiga 3, Ndongue 4, Ayayi 7, Lardy 4, Skrela 7. Coach: Pierre Vincent.
Italia: Consolini 4 (2/6, 0/2), Fassina (0/1, 0/1), Cinili 5 (0/4, 1/1), Battisodo (0/2), Gatti 3 (1/1 da 3), Zanoni 2 (1/3, 0/3), Santucci ne, Gorini 2 (0/3), Spreafico (0/2, 0/1), Bagnara 4 (0/1, 1/2), Formica 5 (2/5), Ress 10 (4/7, 0/1), Dotto (0/4), Crippa 8 (1/2, 2/3). Coach: Roberto Ricchini.
Arbitri: Bardera, Leperq e Roux
Percentuali di tiro: T2P Italia 10/40, Francia 26/47; T3P Italia 5/15, Francia 3/7; TL Italia 8/10, Francia 11/13.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.