Basket – Torneo Pre Olimpico 2020, l’Italia a Belgrado dal 20 a 28 giugno

Sorteggiati i gironi le cui vincitrici staccheranno il pass olimpico. L'Italia giocherà a Belgrado dal 20 al 28 giugno contro i padroni di casa, Portorico, Senegal, N. Zelanda e Rep. Dominicana.

Basket – Torneo Pre Olimpico 2020, l’Italia a Belgrado dal 20 a 28 giugno

MIES – Battere la Serbia in casa è impresa titanica. Per qualsiasi formazione di basket del pianeta. Figuriamoci per l’Italia che faticosamente sta cercando di tornare alle Olimpiadi dopo averle lasciate da vice campionessa nel 2004 ad Atene.

“E’ difficile – ha detto recentemente Petrucci – vincere in un mondo in così veloce cambiamento. Nascono paesi nuovi e molti di questi sono forti dal punto di vista cestistico. Non abbiamo soluzioni e la bacchetta magica. So che adesso siamo meno forti di 30 anni fa, ma la ruota gira e prima o poi toccherà nuovamente a noi.”

Non crediamo che però, pur facendo tutti gli scongiuri del caso, sarà per il 2020. Oggi in Francia sono stati sorteggiati i gironi dei quattro torneo preolimpici. L’Italia si giocherà le proprie chance di qualificazione all’Olimpiade di Tokyo 2020 nel Torneo Pre Olimpico di Belgrado il 23/28 giugno. Gli Azzurri, inseriti da FIBA in Fascia 2, dovranno vedersela, nel primo round (Girone B), con Portorico e Senegal. Nel Girone A, i padroni di casa della Serbia, Nuova Zelanda e Repubblica Dominicana.

Le sei squadre di Belgrado sono state divise in due mini gironi (Girone A e Girone B) da tre formazioni ciascuno con gare di sola andata. Le prime due formazioni classificate in entrambe i raggruppamenti giocheranno Semifinali e Finale. La vincente staccherà il pass per la 32esima edizione dei Giochi Olimpici, in programma in Giappone dal 24 luglio al 9 agosto 2020.

Questo il commento del CT Azzurro Meo Sacchetti: “Siamo stati sorteggiati nel Torneo di Belgrado con la squadra più titolata fra quelle che non hanno avuto accesso diretto a Tokyo. Nel nostro girone siamo i favoriti, non possiamo nasconderlo. Senegal e Portorico sono due Nazionali che abbiamo affrontato recentemente. Gli africani sono una squadra molto fisica. I portoricani, per come era cominciata l’ultima partita del Mondiale in Cina, potevano diventare il nostro peggior ricordo. Passiamo la prima fase, la Semifinale e poi giochiamoci le nostre chance contro la Serbia. È la squadra favorita del nostro Pre Olimpico, e gioca in casa. Ma anche nel 2016 a Torino l’Italia era favorita…”.

Per gli Azzurri si tratta dell’ottava partecipazione a tornei di qualificazione olimpica (Helsinki 1952, Amsterdam 1972, Edimburgo 1976, Lugano e Ginevra 1980, Rotterdam 1988, Granada e Saragozza 1992, Torino 2016). Qualificazione ottenuta nel 1952, 1972, 1976 e 1980.

Nella storia Azzurra, sono 10 le gare giocate a Belgrado: 3 sole vittorie a fronte di 7 sconfitte. La prima nel 1962 in amichevole contro la Jugoslavia (ko 89-77) e l’ultima contro la Serbia nel 2008 per le qualificazioni all’Europeo dell’anno successivo (ko 72-52).

I Tornei Pre Olimpici (23-28 giugno)

Belgrado (Serbia)
Girone A: Rep. Dominicana, Nuova Zelanda, Serbia
Girone B: Portorico, ITALIA, Senegal

Kaunas (Lituania)
Girone A: Lituania, Corea del Sud, Venezuela
Girone B: Polonia, Slovenia, Angola

Spalato (Croazia)
Girone A: Germania, Russia, Messico
Girone B: Tunisia, Croazia, Brasile

Victoria (Canada)
Girone A: Grecia, Cina, Canada
Girone B: Uruguay, Rep. Ceca, Turchia

Il programma del Torneo Pre Olimpico di Belgrado

23 giugno
Rep. Dominicana – Serbia
Portorico – Senegal

24 giugno
Serbia – Nuova Zelanda
Senegal – ITALIA

25 giugno
Nuova Zelanda – Rep. Dominicana
ITALIA – Portorico

27 giugno – Semifinali
1a Girone A – 2a Girone B
1a Girone B – 2a Girone A

28 giugno – Finale

Abbonati qui a Express VPN, ottieni il 30% di sconto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.