Bianchi prosegue e rafforza gli investimenti nel ciclismo agonistico

Bianchi continua ad ampliare i propri investimenti nel ciclismo professionistico e nel marketing sportivo grazie al rafforzamento di collaborazioni già esistenti e all’annuncio di nuove intese.
A fine agosto Bianchi e l’Androni Giocattoli-CIPI hanno infatti rinnovato l’accordo contrattuale fino al termine del 2012, con un’opzione per il 2013. Nella sua prima stagione di gare, la Bianchi Oltre ha fornito un importante contributo ai successi del team di Gianni Savio. Nel 2011 l’Androni Giocattoli CIPI si è confermata campione d’Italia e ha ottenuto 13 vittorie su strada, due delle quali al Giro d’Italia, entrando per 15 volte nella Top-10 di giornata della corsa rosa (con 2 secondi, 1 terzo, 5 quarti e 1 quinto posto) e ottenendo il settimo posto finale con il venezuelano José Rujano.
Lo scorso 7 ottobre, invece, l’annuncio che la Bianchi Oltre sarà anche la bici ufficiale del team olandese “World Tour” Vacansoleil-DCM nelle stagioni 2012 e 2013. Un accordo di sponsorizzazione rinnovabile per gli anni successivi, come ulteriore opportunità per sviluppare e testare la tecnologia Bianchi legata al carbonio, e che garantirà all’azienda di Treviglio la partecipazione ai maggiori eventi del circuito WorldTour come il Tour de France, il Giro d’Italia, la Vuelta a España, la Milano-Sanremo e la Parigi-Roubaix.
Nei prossimi giorni, inoltre, Bianchi è in procinto di definire un ulteriore accordo con un team Professional che dichiara ambizioni di rilievo a livello internazionale.
Bianchi ha grandi obiettivi anche nella MTB, con il team TX Active-Bianchi guidato da Gerhard Kerschbaumer, grande protagonista fra gli Under 23 nella stagione appena conclusa, grazie alla conquista dei titolo italiano ed europeo, di quattro prove e della classifica assoluta di Coppa del Mondo. (com stampa)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.