Boulder e natura: al Melloblocco perde chi non c’è!

Boulder e natura: al Melloblocco perde chi non c’è!

 

Melloblocco 2012

Melloblocco 2012

E’ in pieno svolgimento in Valmasino e Val di Mello, il Melloblocco, una delle kermesse di boulder su roccia più importanti al mondo, entra nella fase finale e più calda della manifestazione.
La manifestazione, giunta quest’anno alla decima edizione, è un competizione su sassi naturali appositamente predisposti per l’evento, in cui tutti i big dell’arrampicata mondiale saranno in lotta per contendersi il maggior numero di salite, con una sorta di montepremi per ogni boulder proposto.
In apparenza potrebbe sembrare soltanto una classica gara in ambiente naturale, con i più forti arrampicatori che si esibiscono al cospetto di un nutrito pubblico etc etc… ma in realtà il Melloblocco è molto, molto di più.
L’evento lo realizzano i migliaia di partecipanti “no big”, gli amanti del nostro sport, che pacificamente occuperanno per i prossimi giorni i prati e i sassi della splendida valle (un vero e proprio paradiso terrestre), arrampicando a più non posso, sempre a stretto contatto con i loro idoli, ma alla fine solo per il piacere di arrampicare e di sentirsi parte dell’evento. Insomma per la serie “io c’ero”, ergo “io appartengo al popolo verticale”.
La riuscita dell’evento, oltre per la formula e per la bellezza degli scenari naturali proposti, è da ricercarsi proprio in questo bisogno di appartenenza, di sentirsi arrampicatore a prescindere dal livello tecnico e infatti sono previsti in valle più di 5000 presenze, meteo permettendo!
Alla fine cosa serve? un paio di scarpette, un sacchetto della magnesite e si parte! Anche quest’anno sarò presente alla manifestazione, per non perdermi uno degli appuntamenti più interessanti e divertenti dell’anno, confuso e mimetizzato tra il popolo dei boulderisti festanti, con il mio crash pad sulle spalle, con tanta voglia di relax ed ossigeno! Per il dopo arrampicata sono previste tantissimi eventi serali collaterali, proiezioni, dj set, conferenze.
Per l’ardua scelta, vi consiglio il sito ufficiale www.melloblocco.it
Matteo Pastori

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.