La Federazione internazionale (IFSC) ha presentato il calendario internazionale 2022 di Arrampicata Sportiva, che si aprirà con la XVIII Assemblea Generale IFSC a Salt Lake City, Utah, USA. Un calendario che cristallizza l’assenza dell’Italia in ambito organizzativo, cosa che non era mai accaduta dalla nascita di questo sport. Perché, è bene ricordarlo, l’Arrampicata Sportiva è nata in Italia, a Bardonecchia, ormai 26 anni fa. E dopo Bardonecchia per tanti anni ha raccolto il testimone Arco di Trento.

La coppa del mondo di arrampicata 2022, invece, non farà tappa in Italia. La pandemia, da questo punto di vista, ha di fatto cancellato il nostro Paese dal calendario delle gare che contano. Resto il Rock Master, che da tempo però ha slegato i suoi destini da quelli delle manifestazioni IFSC, evidenziando una distanza non solo caratteriale tra gli organizzatori di Arco e la Federazione che, lo ricordiamo, ha un presidente italiano, Marco Scolaris, il quale, in occasione della presentazione, ha dichiarato:

Il presidente dell’IFSC Marco Scolaris ha commentato: “Il calendario della stagione 2022 non è solo un mero elenco di date, luoghi e competizioni. È un simbolo di speranza e non vediamo l’ora di riunire di nuovo il mondo dell’arrampicata sportiva, senza eccezioni”.

Dal punto di vista geopolitico il calendario evidenzia, per quanto riguarda l’Europa, la forte presenza della Francia la cui federazione rappresenta il vero motore del movimento sportivo internazionale, della Russia e dei tradizionali appuntamenti in Austria e Svizzera e Germania. A livello mondiale la Cina propone un solo appuntamento, ma cresce la presenza dell’Asia, con Giappone, Corea e Bali.

COPPA DEL MONDO IFSC 2022

Composta da 13 tappe in totale e distribuita in 10 paesi e tre continenti, la IFSC World Cup Series 2022 si svolgerà tra aprile e settembre.

La gara di apertura della Coppa del Mondo della stagione si svolgerà a Mosca, in Russia, mentre Salt Lake City dovrebbe ospitare anche un altro doppio evento, replicando la formula di successo che ha debuttato nel maggio 2021. Da giugno l’attenzione internazionale si sposta in Europa, con le prove di Innsbruck, Villars, Chamonix e Briançon e, a settembre, in Slovenia. Quindi le ultime due tappe saranno in Asia, a Bali e in Cina.

Il programma completo della IFSC World Cup Series 2022 è il seguente:

1-3 aprile – Mosca (RUS) – Boulder, Speed
8-10 aprile – Meiringen (SUI) – Boulder
29 aprile-1 maggio – Località TBD in Giappone – Boulder
6-8 maggio – Seoul (KOR) – Boulder, Speed
20-22 maggio – Salt Lake City (USA) – Boulder
27-29 maggio – Salt Lake City (USA) – Boulder, Speed
22-25 giugno – Innsbruck (AUT) – Boulder, Lead
1-3 luglio – Villars (SUI) – Lead, Speed
8-10 luglio – Chamonix (FRA) – Lead, Speed
22-23 luglio – Briançon (FRA) – Lead
3-4 settembre – Località TBD in Slovenia – Lead
22-24 settembre – Bali (INA) – Lead, Speed
28-30 settembre – Sede da definire in Cina – Lead, Speed

EVENTI MULTI-SPORT

L’arrampicata sportiva sarà presente in tre diversi eventi multi-sport nel 2022: i World Games di Birmingham 2022, dove si disputeranno tutte e tre le discipline; i Campionati Europei di Monaco 2022, con Boulder, Lead e Speed ​​a cui si è aggiunto il format dei Giochi Olimpici di Parigi 2024 di Boulder & Lead; e la 19a edizione dei Giochi Asiatici, che si svolgerà ad Hangzhou, in Cina.

GIOVANI E PARACLIMBING

Gli annuali Campionati Mondiali Giovanili IFSC saranno organizzati negli Stati Uniti d’America, in una città ancora da definire, tra il 22 e il 31 agosto. Il calendario delle gare 2022 di Paraclimbing sarà presentato più avanti nel 2021.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta