Campionati del Mondo 2014 Pentathlon, l’Italia femminile sfiora il podio

Pentathlon Moderno, Claudia Cesarini

Claudia Cesarini in una foto d’archivio; l’azzurra è stata la migliore delle italiane nella prova individuale ai Mondiali di Varsavia, chiudendo al 10° posto

Si è svolta oggi a Varsavia la finale femminile dei Campionati del Mondo 2014 Pentathlon Moderno. In gara le 36 atlete che avevano conquistato il diritto a contendersi il titolo nelle qualificazioni di due giorni fa. Tra queste anche le tre azzurre Claudia Cesarini (Fiamme Azzurre), Alice Sotero (Junior Pentathlon Asti) e Gloria Tocchi (Fiamme Azzurre) che gareggiavano anche per il titolo a squadre. Migliore delle azzurre è stata la Cesarini, 10^ con 1359 punti (miglior piazzamento della carriera ai Mondiali). Sotero ha chiuso al 18° posto con 1332 punti, Tocchi al 20° con 1328 punti. A squadre, l’Italia ha guidato la classifica fino alla terza prova, chiudendo poi la gara al 4° posto con 4019 punti e mancando quella medaglia che avrebbe rimpolpato il bottino della spedizione azzurro già vincitrice di un bronzo con la staffetta femminile.
Per ciò che concerne il podio individuale, la britannica Samantha Murray, argento olimpico ai Giochi di Londra 2012, si è laureata campionessa del mondo con 1411 punti: per lei si tratta del primo titolo iridato della carriera. Argento per la cinese Qian Chen con 1403 punti, bronzo per l’altra cinese Wanxia Liang con 1384 punti. La classifica a squadre, invece, ha visto la Cina conquistare l’oro con 4061 punti (è il primo oro di sempre a squadre per la Cina), la Gran Breatgna l’argento con 4046 punti, la Bielorussia il bronzo con 4030 punti.
Domani si svolgerà la finale maschile che vedrà in gara i due azzurri Nicola Benedetti (Forestale) e Riccardo De Luca (Carabinieri).

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.