Home News Rugby Campionati europei di rugby, le formule per le fasi finali

Campionati europei di rugby, le formule per le fasi finali

EPCR ha annunciare oggi i format dei tornei per la stagione 2020/2021 della Heineken Champions Cup e della Challenge Cup.

0

EPCR ha annunciare oggi i format dei tornei per la stagione 2020/2021 della Heineken Champions Cup e della Challenge Cup.

Entrambe le competizioni ripartiranno con le gare degli ottavi di finale nel weekend del 2/3/4 aprile e i turni ad eliminazione diretta continueranno con i quarti di finale, le semifinali e le finali programmate a Marsiglia nei weekend prefissate dall’EPCR ad aprile e maggio.

Come approvato dal board dell’EPCR, gli accoppiamenti degli ottavi e dei quarti di finale in entrambi i tornei saranno decisi dai sorteggi che avranno luogo nella giornata di martedì 9 marzo.

HEINEKEN CHAMPIONS CUP – Per quanto riguarda la Heineken Champions Cup, saranno qualificate agli ottavi di finale le prime otto squadre della Pool A e le prime otto squadre della Pool B nel momento in cui è stato sospeso il torneo a inizio gennaio.

Per il sorteggio, club appartenenti allo stesso campionato non potranno scontrarsi l’uno contro l’altro, mentre potranno affrontarsi club della stessa Pool.

Un altro punto principale del sorteggio della Heineken Champions Cup assicurerà ai club che hanno vinto tutte e due le gare del girone sul campo – quindi dove i risultati non sono stati determinati dalla variante del Covid-19 – di giocare in casa l’ottavo di finale. Perciò per Racing 92, Leinster Rugby, Wasps, Bordeaux-Bègles e Munster Rugby sarà garantita la possibilità di disputare l’ottavo tra le mura amiche.

Per i club che non saranno sorteggiati contro Racing 92, Leinster Rugby, Wasps, Bordeaux-Bègles e Munster Rugby, se giocheranno in casa o in trasferta sarà deciso dal sorteggio stesso.

CHALLENGE CUP – Per quanto concerne la Challenge Cup, le prime otto squadre della classifica della fase preliminare al momento della sospensione del torneo a gennaio, e le otto squadre che non sono qualificate per gli ottavi di finale della Heineken Champions Cup, accedono agli ottavi di finale della Challenge Cup (tra cui il Benetton Rugby, settimo in graduatoria in quel momento).

Per il sorteggio, club appartenenti allo stesso campionato non potranno scontrarsi l’uno contro l’altro, mentre potranno affrontarsi uno contro l’altro i club della Challenge Cup con i club della Heineken Champions Cup.

I club che hanno vinto le gare del girone preliminare sul campo – quindi dove i risultati non sono stati determinati dalla variante del Covid-19 – giocheranno in casa l’ottavo di finale. Perciò per London Irish, Ospreys e Leicester Tigers sarà garantita la possibilità di disputare l’ottavo tra le mura amiche.

Per i club che non saranno sorteggiati contro London Irish, Ospreys e Leicester Tigers, se giocheranno in casa o in trasferta sarà deciso dal sorteggio stesso.

Si è poi accordato che altri sorteggi aperti avranno luogo per determinare gli abbinamenti dei quarti di finale sia in Heineken Champions Cup che in Challenge Cup, permettendo degli scontri fra club appartenenti allo stesso campionato. I sorteggi per i quarti di finale avverranno immediatamente dopo i sorteggi degli ottavi di martedì 9 marzo. Ulteriori dettagli, riguardo l’evento che verrà trasmesso in diretta su epcrugby.com, sarà comunicato all’inizio del prossimo mese.

SQUADRE QUALIFICATE ALLA FASE AD ELIMINAZIONE DIRETTA:

Heineken Champions Cup: Racing 92, Leinster Rugby, Wasps, Bordeaux-Bègles, Munster Rugby, Lyon, Toulouse, La Rochelle, Scarlets, ASM Clermont Auvergne, Bristol Bears, Exeter Chiefs, Edinburgh Rugby, Gloucester Rugby, RC Toulon e Sale Sharks.

NB: Racing 92, Leinster Rugby, Wasps, Bordeaux-Bègles e Munster Rugby giocheranno in casa l’ottavo di finale.

Challenge Cup: London Irish, Ospreys, Leicester Tigers, Cardiff Blues, Zebre Rugby Club, Agen, Benetton Rugby, Newcastle Falcons, Ulster Rugby, Connacht Rugby, Northampton Saints, Bath Rugby, Montpellier, Dragons, Harlequins, Glasgow Warriors.

NB: London Irish, Ospreys e Leicester Tigers giocheranno in casa l’ottavo di finale.

DATE PRINCIPALI DEL PROGRAMMA DELL’EPCR:

Sorteggi turni ad eliminazione diretta: martedì 9 marzo
Ottavi di finale: 2/3/4 aprile
Quarti di finale: 9/10/11 aprile
Semifinale: 30 aprile-1/2 maggio
Finale di Challenge Cup: Marsiglia – venerdì 21 maggio
Finale di Heineken Champions Cup: Marsiglia – sabato 22 maggio

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Nessun commento

Commenta

Exit mobile version