Campionati Italiani pentathlon: Poddighe cala il tris, Tocchi torna regina

Campionati Italiani pentathlon: Poddighe cala il tris, Tocchi torna regina
Tricolori Pentathlon, Campionati Italiani Triathlon

Gloria Tocchi sul podio con Lavinia Bonessio e Francesca Tognetti

Si sono conclusi oggi con la prova di combined allo Stadio della Farnesina di Roma i Campionati italiani pentathlon assoluto 2014, quest’anno intitolato alla memoria di Alberto De Felice, presidente della Fipm dal 1981 al 1995 scomparso un anno fa. Campione italiano si è laureato per il terzo anno consecutivo l’atleta sassarese della Sport Full Time Fabio Poddighe, che ha vinto con 1468 punti. Secondo posto per Riccardo De Luca (Carabinieri) con 1425 punti, terzo per il giovane Valerio Grasselli (Cs Esercito) con 1424 punti. A squadre il titolo italiano è stato vinto dai Carabinieri (Riccardo De Luca, Pier Paolo Petroni e Lorenzo Certelli) con 4190 punti, secondo posto per le Fiamme Oro (Cristiano Montico, Matteo Smith e Francesco Giancamilli) con 4052 punti, terzo per la Cinque per Tutti (Lorenzo Michele, Giuseppe Mattia Parisi e Alessandro Colasanti) con 3818 punti. In campo femminile, invece, campionessa italiana si è laureata Gloria Tocchi, l’atleta delle Fiamme Azzurre che torna sul gradino più alto del podio degli assoluti dopo il successo del 2012. L’atleta romana, ancora juniores, ha vinto il titolo chiudendo con 1322 punti. Secondo posto per Lavinia Bonessio dell’Esercito, che ha compiuto una grande rimonta nell’ultima prova chiudendo la gara con 1312 punti. Terzo posto per Francesca Tognetti (Sabina) che ha chiuso con 1304 punti. A squadre il titolo italiano è stato vinto dalla Sabina (Aurora e Francesca Tognetti, Alessandra Frezza) con 3800 punti, secondo posto per le Fiamme Oro (Camilla Lontano, Irene Prampolini e Clara Maria Cesarini) con 3727 punti, terzo per la SS Lazio pentathlon (Elena Micheli, Meriam Zribi e Elena Mombelli) con 2816 punti.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.