Home News Scacchi Campionato Italiano Scacchi online: titoli a Valsecchi e Zimina

Campionato Italiano Scacchi online: titoli a Valsecchi e Zimina

0
Olga Zimina

Si sono conclusi con la cerimonia di premiazione, pure trasmessa in diretta on-line, i campionati italiani Assoluto, Femminile e Under 20 giocati quest’anno on-line a causa delle problematiche dovute alla pandemia.
Dopo cinque intensi giorni di gioco i campionati si sono conclusi con un bilancio positivo, registrando un notevole numero di appassionati collegati quotidianamente per seguire le partite.
I titoli sono stati vinti rispettivamente da Alessio Valsecchi, Olga Zimina ed Edoardo di Benedetto.

Alessio Valsecchi diventa quindi l’80° campione italiano di scacchi. Succede ad Alberto David. Valsecchi ha 28 anni ed è diventato Grande Maestro Internazionale nel 2019. Il sedicesimo (e per il momento ultimo) per l’Italia. Nella finale contro il ventenne Lorenzo Lodici, campione italiano nel 2018, ha avuto la meglio per 3 a 1 (2 vittorie e due pareggi). Valsecchi, Lodici e Moroni, campione nel 2017, rappresentano la nouvelle vague degli scacchi italiani sui quali poggiano le speranze per una crescita ulteriore del movimento. Forse loro non concorreranno mai per un posto nel torneo dei candidati (anche se ci auguriamo di sbagliare, i livelli di gioco negli scacchi si vedono già in tenera età), ma possono rappresentare la base sulla quale costruire i giocatori del domani.

Per quanto riguarda le donne, la “stella” di questi mesi, Marina Brunello, salita all’attenzione generale per l’accostamento (forse un po’ ardito) con la Regina degli Scacchi (serie Netflix) è stata battuta in finale da Olga Zimina, 38 anni e una storia personale che merita di essere valorizzata.

Russa di nascita, italiana di adozione (ha sposato lo scacchista Gian Marco Marinelli), di formazione scacchistica russa, si è laureata in psicologia con il massimo dei voti in Russia. Ha iniziato a insegnare scacchi nel suo paese e questa sua attività l’ha “esportata” anche in Italia. Nell’ottobre 2018 ha raggiunto i 2431 punti elo, primo posto in Italia e 36ª mondiale, ranking femminile. In finale ha superato, come detto, Marina Brunello con il punteggio di 2,5 a 1,5 (tre pareggi e una vittoria).

La sua “vocazione” di insegnante potrebbe avvicinare agli scacchi numerosi ragazzi, magari importando nel nostro paese quel sistema russo in grado di creare tanti grandi campioni.

Classifica finale delle prime posizioni.
Assoluto: Alessio Valsecchi, Lorenzo Lodici, Alberto David, Luca Moroni
Femminile: Olga Zimina, Marina Brunello, Daniela Movileanu, Alessia Santeramo
Under 20: Edoardo di Benedetto, Antonio Loiacono, Leonardo Loiacono

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Nessun commento

Commenta

Exit mobile version