Campionato Italiano Società Fossa Universale Le Tre Piume e La Fattoria vincono il tricolore

Si è concluso Campionato Italiano di Fossa Universale riservato alle Società che è stato ospitato dal Tav Trap Concaverde di Lonato del Garda, a cui hanno preso parte ben 91 compagini societarie per un totale di 273 tiratori provenienti da tutta Italia.
Per quanto riguarda la classifica del Gruppo A, che ha visto in gara i sodalizi di Categoria 1ª e 2ª e quelli dei Corpi dello Stato, si sono imposti i portacolori del Tav Le Tre Piume di Agna (PD) Pieluigi D’Imperio, Roberto Rossi e Giampaolo Micheletti, che con 289/300 sono saliti sul primo gradino del podio conquistando il tricolore e l’accesso al barrage per l’assegnazione della Coppa dei Campioni 2011. L’argento è stato appannaggio della squadra dei Vigili del Fuoco, formata da Adriano Avveduto, Giovanni Pietro Mereu e Enrico Moncada, con lo score totale di 284, mentre il bronzo è andato al collo di Luigi Viscovo, Mario De Donato e Aurelio Tezze con 283, che hanno gareggiato per il Tav Zevio (VR).
Passando alla classifica del Gruppo B, riservata alle Società di Categoria 3ª e 4ª, a salire sul gradino più alo del podio sono stati i veneti del Tav La Fattoria di Dogaletto di Mira (VE). Con 288/300 Alessandro Camisotti, Patrizio Carraro e Lionello Masiero si sono meritati la medaglia d’oro ed l’accesso al barrage per difendere la Coppa Campioni conquistata nel 2010. La piazza d’onore è stata occupata dai lombardi del Tav Arlunese di Arluno (MI), Ismaele Mariani, Danilo Aceto e Marco Del Picco, argento con 287. Al terzo posto gli emiliani del Tav Il Mulino di Crevalcore (BO), rappresentato da Ivan Rossi, Davide Venturi e Daniele Silvagni, bronzo con 284 +72.
Nello scontro diretto tra Le Tre Piume e La Fattoria per la conquista della Coppa Campioni 2011, hanno avuto la meglio i portacolori di quest’ultima che, con 72 a 71, hanno difeso degnamente il trofeo del 2010 e si sono confermati come campioni anche per quest’anno.

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.