Canoa discesa, selezioni a Valstagna

Nei prossimi giorni lo staff tecnico definirà la composizione delle squadre per i prossimi appuntamenti internazionali ai quali l'Italia parteciperà.

Canoa discesa, selezioni a Valstagna

Terza e ultima giornata di selezioni per la canoa discesa azzurra tra le rapide del fiume Brenta, a Valstagna (VI). Nella gara odierna dedicata alla distanza classica non sono mancati i colpi di scena e i risultati a sorpresa.
Cinque secondi di vantaggio permettono a Chiara Carbognin (CC Pescantina) di vincere in 13.58.880 sulla pagaiatrice della Marina Militare Marlene Ricciardi nella categoria C1 senior femminile con Valentina Razzauti (Marina Militare) che chiude in 14.18.190 tra gli junior.
Nel K1 donne terza vittoria su tre gare per Costanza Bonaccorsi (CC Firenze), al primo posto in 12.17.360 davanti a Beatrice Grasso (12.29.900) e a Cristina Favaretto. Mathilde Rosa (KCC Palazzolo) tra le junior chiude al primo posto in 12.07.000 davanti a Giulia Formenton e Beatrice Vergerio del CC Oriago.
Nel K1 maschile vince tra i senior Davide Maccagnan della Forestale. Il suo 10.55.790 è il miglior tempo con Stefano Scremin del Valbrenta Team che chiude in seconda posizione in 10.56.880 davanti a Federico Urbani (CC Aniene) che ferma il cronometro sul 10.57.290. Tra gli junior si impone Riccardo Mattiello (CC Vicenza) davanti a Giacomo Ichino (Canottieri Comunali Firenze) e a Gabriele Esposito (CC San Giorgio a Liri).
Nel C1 Mattia Quintarelli (CC Pescantina) vince tra gli junior con un vantaggio importante su Riccardo Fiorese e Francesco Baldan del CC Oriago. Sono ventuno i secondi di vantaggio invece con i quali Giorgio dell’Agostino (Forestale) vince in 12.37.920 tra i senior davanti a Paolo Razzauti (KCC Palazzolo) e a Jacopo Toccafondi (CC Firenze).
Panato/Fasoli nel C2 regalano un’ulteriore vittoria al CC Pescantina davanti ai vicentini Giacoppo/Ferrari e a Nupieri/Parmeggiani della Canottieri Mutina.
Nei prossimi giorni lo staff tecnico definirà la composizione delle squadre per i prossimi appuntamenti internazionali ai quali l’Italia parteciperà.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.