Canoa, Rizza e Di Liberto oro nel K2 200 in Coppa del Mondo Velocità

Nella finale sulla distanza breve gli azzurri hanno dominato sin dalla partenza. Per quanto riguarda la canoa slalom, l'Italia chiude gli Europei di Pau senza particolari acuti.

Canoa, Rizza e Di Liberto oro nel K2 200 in Coppa del Mondo Velocità

L’Italia della canoa velocità sale sul gradino più alto del podio in Coppa del Mondo conquistando tra le acque di Duisburg, in Germania, la medaglia d’oro nella specialità del K2 200m maschile con Andrea Domenico Di Liberto(CC Trinacria) e Manfredi Rizza (Aeronautica Militare). Nella finale sulla distanza breve gli azzurri hanno dominato sin dalla partenza conquistando la medaglia d’oro con il tempo di 31.312. Argento per la barca ungherese di Levente Apagyi e Kolos Csizmadia (32.010), bronzo ai russi Ilia Zotov e Maxim Malochkov (32.113).

Un risultato significativo quello di Rizza e Di Liberto – preparati di Stefano Loddo e Domenico Lomonaco – che chiude nel migliore dei modi un weekend in cui la nazionale italiana, guidata dal neo direttore tecnico Oreste Perri, ha fatto il proprio esordio in campo internazionale conquistando l’accesso a diverse finali di rilievo: il K2 1000m di Samuele Burgo e Luca Beccaro (4°), il C1 1000m di Carlo Tacchini (6°), quanto anche sui 5000 metri, il C2 1000m con Daniele Santini e Luca Incollingo (6°) e con Nicolae e Sergiu Craciun (7°). Nel complesso sono emerse indicazioni importanti che la direzione tecnica userà per definire gli equipaggi da varare per il Campionato del Mondo che sarà valido come qualificazione olimpica in programma a Szeged, in Ungheria, dal 21 al 26 agosto. Nessuno dei due equipaggi maschili in gara nel K4 500m, neo specialità inserita nel programma olimpico di Tokyo 2020, è riuscito a centrare la finale: Matteo Torneo, Andrea Schera, Mauro Pra Floriani e Mauro Crenna raggiungono la quinta posizione in finale B (01:22.266), mentre si ferma in semifinale il secondo equipaggio azzurro composto da Riccardo Spotti, Alessandro Gnecchi, Tommaso Freschi e Matteo Miglioli.

GUARDA IL VIDEO DELLA FINALE (libero da diritti per uso editoriale): http://bit.ly/2019-ICFsprint-WC2_K2men

RISULTATI: http://results.imas-sport.com/kanuduisburg/regatta.php?competition=wettkampf_204

EUROPEI SLALOM: L’ITALIA CHIUDE SENZA MEDAGLIE SULLE ACQUE FRANCESI – Cala il sipario sui Campionati Europei di canoa slalom in corso a Pau, in Francia. L’Italia chiude senza medaglie la rassegna continentale ma guarda con positività verso le imminenti prove di Coppa del Mondo. Due gli atleti azzurri qualificati nella finale del K1 maschile in programma domenica: Zeno Ivaldi (7°) e Giovanni De Gennaro (11°) pur rientrando nella rosa dei migliori quindici non sono riusciti però a salire sul podio.

Parte bene Zeno Ivaldi (Marina Militare), veloce e preciso con un buon primo intertempo, ma nella seconda parte di percorso paga delle combinazioni complesse che lo rallentano e lo lasciano a +2.47 dalla vetta, in settima posizione (96.14). Giovanni De Gennaro (C.S. Carabinieri) chiude invece in undicesima posizione, con il tempo di 99.41. L’azzurro paga i due secondi di penalità per un tocco di palina alla porta numero 12. Il britannico Joe Clarke, dato per favorito dopo le gare di qualifica, scivola in quarta posizione, lasciando l’oro al ceco Vit Prindis (93.67) che nel 2017 proprio sul canele francese vinse l’argento iridato. Argento al polacco Darius Popiela (94.44), mentre il bronzo va al francese Burgo Quentin (94.91).

Si ferma invece in semifinale l’avventura continentale di Elena Borghi (Canoa Club Ferrara) e Chiara Sabattini (Fiamme Azzurre) nel C1 femminile. A vincere la finalissima del C1 femminile è Mallory Franklin in 109.95: la britannica già nel 2017 conquistò l’oro mondiale.

Gli azzurri, guidati dai DT Daniele Molmenti ed Ettore Ivaldi si sposteranno dal 6 al 16 giugno a Lee Valley, sul canale olimpico di Londra 2012, per la prima prova di Coppa del Mondo.

RISULTATI: http://siwidata.com/canoelive/#/live/eca/1191

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.