Canottaggio – Ufficializzata la squadra azzurra per Londra 2012

Canottaggio – Ufficializzata la squadra azzurra per Londra 2012

In una recente intervista Lello Pagnozzi, Segretario generale del CONI, capo delegazione a Londra 2012 e in pectore Presidente del CONI, nell’indicare gli sport che potrebbero portare medaglie all’Italia, ha inserito anche il canottaggio. Ci auguriamo tutti che sia stato buon profeta…

Canottaggio

E’ stata ufficializzata dai commissari tecnici Giuseppe De Capua (senior maschili), Giuseppe Polti (pesi leggeri maschili) e Josy Verdonkschot (donne) la squadra azzurra che gareggerà alle Olimpiadi di Londra 2012, dal 28 luglio p.v., nel bacino di Eton.
Rispetto all’ultima tappa di Coppa del Mondo, disputata a Monaco di Baviera a metà giugno, e dopo le prove effettuate nel raduno in corso a Livigno, De Capua vara un nuovo quattro senza, cambiando i ruoli in barca a Paonessa e Capelli, che sarà il capovoga, ed innestando le medaglie d’argento di Pechino 2008 e del mondiale 2010 a Karapiro, Venier e Agamennoni (a prua), passandoli dal secondo quattro di coppia alla vogata di punta. Conferma per il due senza di Mornati e Carboncini, bronzo agli ultimi Mondiali e quarto tre settimane fa in Germania, e per il quattro di coppia con a bordo Stefanini, Fossi, Frattini e Raineri, terzi nell’ultimo appuntamento di Coppa del Mondo. Il doppio è composto dai finanzieri di Sabaudia, allenati da Franco Cattaneo, formato da Battisti e Sartori, che aveva ottenuto di diritto la partecipazione alle Olimpiadi in virtù del successo raggiunto alla regata di qualificazione di Lucerna (Svizzera) lo scorso 23 maggio. Fungeranno da riserve Perino e, clamorosamente, Galtarossa (1 oro, 1 argento e 2 bronzi olimpici, oltre a numerosi titoli mondiali in carriera) che si accingeva a disputare, ancora da protagonista in acqua, la sua 6ª Olimpiade ed, invece, la guarderà dalle sponde.

Tra i Pesi Leggeri, il doppio è formato dai campioni d’Europa e medaglia di bronzo agli ultimi Mondiali di Bled, Bertini e Luini, reduci da due positive esperienze in Coppa del Mondo con un 3° (Belgrado) e 4° (Monaco) posto. Invariato il quattro senza, campione d’Europa e vicecampione mondiale uscente con Danesin, Caianiello, Miani e Goretti. Riserva è Ruta.
Nel due senza femminile saranno a Londra Claudia Wurzel e Sara Bertolasi (entrambe della società Can. Lario), che, a sorpresa, allenate da Stefano Fraquelli, avevano qualificato quest’imbarcazione alle Olimpiadi con il 7° posto ai Mondiali di Bled già nel 2011.
La presentazione ufficiale della squadra avverrà a Varese, a Villa Recalcati, venerdì 20 luglio alle 11.30. La partenza per la capitale del Regno Unito è fissata per il pomeriggio di lunedì 23.
La singolarità di questa squadra è espressa dalla massiccia (quasi totale) presenza di atleti appartenenti agli Enti militari di stanza a Sabaudia e da uomini dello storico Circolo romano (Aniene) del presidente Malagò.
Augusto Martellini

LA SQUADRA AZZURRA PER LONDRA 2012
MASCHILE
SENIOR
Due senza: Niccolò Mornati (Aniene), Lorenzo Carboncini (Fiamme Oro);
Doppio: Romano Battisti (Fiamme Gialle), Alessio Sartori (Fiamme Gialle);
Quattro senza: Mario Paonessa (Fiamme Gialle), Simone Venier (Fiamme Gialle), Luca Agamennoni (Fiamme Gialle), Vincenzo Capelli (Aniene);
Quattro di coppia: Matteo Stefanini (Fiamme Gialle), Francesco Fossi (Fiamme Gialle), Pierpaolo Frattini (Aniene), Simone Raineri (Fiamme Gialle).
Riserve: Rossano Galtarossa (Padova), Paolo Perino (Fiamme Gialle).

PESI LEGGERI
Doppio: Lorenzo Bertini (Fiamme Oro), Elia Luini (Aniene);
Quattro senza: Daniele Danesin (Forestale), Andrea Caianiello (Fiamme Oro), Marcello Miani (Forestale), Martino Goretti (Fiamme Oro).
Riserva: Pietro Ruta (Marina Militare).

FEMMINILE SENIOR
Due senza: Claudia Wurzel (Lario), Sara Bertolasi (Lario).

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.