Cassani, esordio da CT: “Amo questo sport, non potevo rifiutare”

Cassani, esordio da CT: “Amo questo sport, non potevo rifiutare”
Davide Cassani, Renato Di Rocco, Giovanni Malagò

Il presidente Di Rocco, con Cassani e il presidente Malagò

I tanti consensi raccolti attorno al nome di Davide Cassani ci fanno capire che abbiamo fatto la scelta giusta” ha commentato in questo modo la giornata il presidente della FCI Renato Di Rocco dopo che ha svolto gli onori di padrone di casa in occasione della presentazione di Davide Cassani quale CT della Nazionale Pro.
Per l’evento c’erano i massimi vertici del mondo dello sport, a cominciare dal presidente Malagò, in procinto di partire per Sochi e che come sempre ha svolto la parte dell’istrione, chiudendo il suo intervento con un aneddoto: “Quando Renato mi ha comunicato il nome di Davide – lo stesso a cui pensavo io, ma non osavo certo imporre la mia idea – l’ho chiamato e gli ho detto che, visto il ruolo a cui era giunto, a contratto doveva esserci una postilla per cui non avrebbe più potuto “pedalare” con amici come Santilli,  Comanducci, per citarne due presenti oggi. La risposta di Cassani è stata perfetta: allora non firmo il contratto!”. Questa storiella, ha il pregio di illustrare perfettamente il nuovo tecnico della Nazionale, che ha esordito dicendo: “Amo questo sport, amo la bicicletta. La gioia più grande della mia vita è stato vestire la maglia azzurra. Non potevo rifiutare. Andrò a vedere anche altre discipline come Mtb, pista, BMX e incontrerò altre categorie come U23 e junior, allievi. Mi dedicherò a tempo pieno a questo ruolo. Sono di natura un ottimista: anche se non abbiamo “il fenomeno su cui puntare” abbiamo giovani talenti che stanno dimostrando a pieno il loro valore e sapranno darci soddisfazioni.
Questi i programmi immediati di Davide Cassani. La ricognizione sul percorso mondiale di Ponferrada 2014 è in programma dall’11 al 13 febbraio, mentre i raduni in programma a Lido di Camaiore sono due.

Dal 26 febbraio al 1 marzo il raduno dedicato agli stradisti: Valerio Agnoli, Enrico Battaglin, Ivan Basso, Eros Capecchi, Damiano Caruso, Giampaolo Caruso, Damiano Cunego, Sonny Colbrelli,  Alessandro De Marchi, Francesco Gavazzi, Oscar Gatto, Vincenzo Nibali, Adriano Malori, Marco Marcato, Sacha Modolo, Moreno Moser, Simone Ponzi, Filippo Pozzato, Matteo Rabottini, Daniele Ratto, Diego Ulissi, Ivan Santaromita, Daniel Oss, Matteo Tosatto, Alessandro Vanotti.
Dal 1 al 5 marzo in programma il secondo raduno, sempre a Camaiore, per i cronomen: Stefano Pirazzi, Manuele Boaro,  Marco Coledan, Dario Cataldo e Manuel Quinziato.

Al link: http://youtu.be/OPRo3TFPrBc  il saluto di Alfredo Martini e le dichiarazioni del Presidente Di Rocco e Di Davide Cassani

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.