Columbus PGC Cantù campione d’Italia Eccellenza Under 16

In finale ha superato l'HSC Roma con il punteggio di 78-64. Al terzo posto la Stella Azzurra Roma, che ha superato Virtus Bologna 74-55.

Columbus PGC Cantù campione d’Italia Eccellenza Under 16

Bassano del Grappa. Columbus PGC Cantù è campione d’Italia Under 16 Eccellenza 2018. Nella finalissima al Pala2 i brianzoli si sono imposti sull’Honey Sport City 78-64. Le finali di Bassano hanno anche confermato che il basket romano, almeno a livello giovanile, è più vivo che mai, riuscendo a portare tra le prime quattro ben due formazioni. Oltre alla HSC (per la formazione di Roma sud chiude la stagione con due secondi posti, in U18 e U16 e il terzo posto in Under 15), protagonista anche la Stella Azzurra, terza grazie al successo contro Bologna.
Rarissimi momenti di appannamento e tanta capacità di adattarsi ad avversari diversi. Così i canturini hanno dominato la settimana a Bassano del Grappa (imbattuti in 6 gare), confermando la propria maturità nel match clou, condotto sempre in vantaggio, contro la squadra di coach Alessandro Tonolli. Menzione particolare per capitan Gabriele Procida e Lorenzo Ziviani, entrambi inseriti nel Quintetto ideale della manifestazione ed oggi fondamentali con 15 e 18 punti.
Dopo due anni torna dunque in Brianza un tricolore giovanile, e a portarcelo è sempre Antonio Visciglia, coach nel 2016 del roster vincitore dell’Under 20 Eccellenza e allenatore oggi dei classe 2002-2003 laureati Campioni d’Italia.
Così Visciglia, miglior allenatore della manifestazione: “Siamo stati tosti in difesa, abbiamo messo la partita sul piano che volevamo. E’ un gruppo fantastico che si è adeguato ad ogni partita, questo è merito dei ragazzi“. Per l’allenatore di Cantù è il secondo titolo giovanile: “Non so se coincide con ogni mio figlio che nasce perché se è così mi fermerei qui altrimenti è un problema mantenerli tutti quanti“.
Queste le parole di coach Tonolli della formazione romana battuta in finale: “Stiamo lavorando, stiamo cercando di fare le cose fatte bene e certamente questi risultati ci aiutano perché dimostrano che stiamo facendo le cose giuste”.
Terzo posto per la Stella Azzurra Roma, vincente sull’Unipol Banca Virtus Bologna 74-55.
Miglior Quintetto della manifestazione: Gabriel Dron (Honey Sport City), Abramo Penè (Stella Azzurra Roma), Tommaso Tintori (Unipol Banca Virtus Bologna), Gabriele Procida (Columbus PGC Cantù), Lorenzo Ziviani (Columbus PGC Cantù).
Miglior allenatore: Antonio Visciglia (Columbus PGC Cantù).
TEAM ABC CANTU’ – HONEY SPORT CITY ROMA 78 – 64 (17-8, 37-28, 52-44, 78-64)
TEAM ABC CANTU’: Caglio 4 (1/3, 0/1), Lanzi* 12 (1/5, 3/6), Merlo, Banfi 4 (2/4 da 2), Pozzi 3 (0/3, 1/5), Braghini, Procida* 15 (2/2, 3/11), Mirkovski* 14 (1/1, 4/8), Ziviani* 18 (5/9, 2/6), Consonni, Bresolin 4 (2/4 da 2), Marazzi* 4 (2/6 da 2). All. Visciglia
Tiri da 2: 16/39 – Tiri da 3: 13/38 – Tiri Liberi: 7/8 – Rimbalzi: 42 14+28 (Caglio 6) – Assist: 14 (Lanzi 4) – Palle Recuperate: 14 (Ziviani 6) – Palle Perse: 12 (Caglio 5)
HONEY SPORT CITY ROMA: Ludovici, Marangon* 3 (0/2, 1/3), Quarta* 12 (2/2, 1/1), Scalfarotto NE, Zoffoli NE, Dron* 7 (1/10, 1/7), Cirulli* 14 (4/6, 1/2), Ndzie Meteh* 5 (2/5, 0/1), Giacomi 6 (3/5 da 2), Francioni NE, Meola NE, Greggi 17 (5/13, 1/2). All. Tonolli
Tiri da 2: 17/46 – Tiri da 3: 5/19 – Tiri Liberi: 15/24 – Rimbalzi: 49 17+32 (Dron 11) – Assist: 9 (Dron 5) – Palle Recuperate: 8 (Giacomi 2) – Palle Perse: 21 (Quarta 4)
Arbitri: Biondi M., Agnese V.
VIRTUS BOLOGNA – STELLA AZZURRA ROMA 55 – 74 (16-24, 28-37, 45-54, 55-74)
VIRTUS BOLOGNA: Tinti, Frascari, Solaroli* 5 (0/3, 1/6), Alberti 7 (2/8, 1/2), Orsi* 10 (2/8, 2/2), Nobili* 4 (2/3, 0/2), Barbieri 2 (1/5 da 2), Battilani 7 (3/8 da 2), Guastamacchia* 18 (2/10, 4/7), Ruffini 2 (1/2 da 2), Peterson*. All. Consolini
Tiri da 2: 13/48 – Tiri da 3: 8/20 – Tiri Liberi: 5/6 – Rimbalzi: 36 12+24 (Solaroli 6) – Assist: 8 (Solaroli 3) – Palle Recuperate: 13 (Alberti 5) – Palle Perse: 26 (Orsi 6)
STELLA AZZURRA ROMA: Eze* 14 (6/12, 0/1), Motta 2 (1/5, 0/1), Spagnolo NE, Nafea, Bocevski NE, Pene’* 8 (4/5, 0/1), Romano 7 (3/5 da 2), Nzosa* 14 (7/11 da 2), Gianni, Reale* 23 (11/21, 0/3), Camponeschi, Faloppa* 6 (3/6 da 2). All. Gandolfi
Tiri da 2: 35/66 – Tiri da 3: 0/6 – Tiri Liberi: 4/10 – Rimbalzi: 50 15+35 (Nzosa 12) – Assist: 11 (Pene’ 3) – Palle Recuperate: 20 (Eze 5) – Palle Perse: 25 (Nzosa 6)
Arbitri: Settepanella S., Fusari R.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.