Coppa canoa velocità a Duisburg, Incollingo e Santini sfiorano il podio

Dopo aver vinto la propria batteria, la coppia in forza alla Polizia di Stato, si esprime in un’autoritaria finale gestita al meglio e chiusa con un positivo quarto posto.

Coppa canoa velocità a Duisburg, Incollingo e Santini sfiorano il podio

l C2 1000 di Luca Incollingo e Daniele Santini sorprende ed emoziona, arrivando ad un passo dal podio. Dopo aver vinto la propria batteria, la coppia in forza alla Polizia di Stato, si esprime in un’autoritaria finale gestita al meglio e chiusa con un positivo quarto posto. 03:34.667 il tempo dei canadesi che mettono dietro il C2 del campione olimpico in carica, il tedesco Sebastian Brendel. Sul podio l’altro equipaggio teutonico di Oeltze e Kretschmer vince l’oro, mentre i cubani Torres e Jorge sono argento, con una rimonta in crescendo sui cinesi Liu e Wang che si accontentano del bronzo. In gara anche il C2 di Nicolae e Sergiu Craciun (CC Aniene – Fiamme Oro) sesti sul traguardo, dopo una stagione che ha visto il più piccolo dei due, Nicolae, recuperare in tempi da record l’intervento al ginocchio dello scorso inverno. Finale conquistata anche per il K2 1000m di Luca Beccaro e Giulio Dressino (Fiamme Gialle), con la prova chiusa in nona piazza sul 03:21.248. Ancora una volta la squadra tedesca di casa fa la parte da leone con l’oro della rodata copia Hoff-Gross (03:11.974). Slovacchia e Australia completano il podio.

IL VIDEO DELLA FINALE – C2 1000m

Oltre le finalissime, la giornata odierna è stata caratterizzata anche da ulteriori prove di qualifica (batterie) sulle distanze olimpiche in barca singola, sia maschile che femminile. Per il K1 500m femminile in gara Agata Fantini (Marina Militare) ed Irene Burgo (Fiamme Oro), entrambe quarte nelle rispettive batterie con il tempo medio di 01:55, risultato che ha permesso alle due azzurre l’accesso alla seconda fase di domani, prevista tra le 09:36 e 09:48. A passare in finale saranno le prime due, più il miglior terzo tempo delle tre semifinali previste. Anche il fuoriclasse della canadese monoposto maschile, Carlo Tacchini (Fiamme Oro), si guadagna la semifinale del C1 1000m, dopo la quinta piazza ottenuta in batteria a 03:59.305: l’azzurro visto l’obbligato passaggio in semifinale ha preferito riservarsi concentrazione ed energie per l’importante prva di domani. Appuntamento alle 10:15, in corsia 8, con una prova che lo vedrà contro il gotha della disciplina Sebastian Brendel ed il giovanissimo talento brasiliano Nascimento Godmann, con l’obiettivo di arrivare tra i primi tre e correre in finale per una medaglia. Semifinale conquistata anche per Samuele Burgo Maximillian Benassi, interpreti azzurri del K1 1000m maschile. Burgo chiude la batteria a 03:44.478 con il 6° tempo, mentre Benassi è quinto in 03:35.141. Anche per loro, la “prova del nove” sarà domani, alle 10:36 per guadagnarsi un posto in finale.
Domani seconda giornata di gare con l’attesa prova dei velocisti del K1 200m, Matteo Miglioli e Andrea Domenico Di Liberto (ore 15:30) e Sofia Campana e Francesca Genzo (ore 16:00) nelle donne. Super sfida con ben due equipaggi presenti nel K4 500m: il primo formato da Schera, Ripamonti, Chierini e Spotti; ed il secondo con Gnecchi, Rizza, Freschi e Crenna (ore 17.00). Esordio del K4 femminile (ore 17:18) formato da Burgo, Petracca, Campana e Fantini.
Risultati completi e programma su: http://results.imas-sport.com/kanuduisburg/regatta.php?competition=wettkampf_176. L’evento potrà essere seguito tramite live streaming sul sito della Federazione Internazionale https://www.canoeicf.com/canoe-sprint-world-cup/duisburg-2018;attivi anche i risultati on line e aggiornamenti live sui social federali www.facebook.com/federcanoa, oltre alle stories su Instagram www.instagram.com/federcanoa in real time dal campo di gara.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.