Coppa dei Campioni di Scacchi, 2° posto per Obiettivo Rinascimento

Grande prova dei padovani campioni d’Italia di “Obiettivo Risarcimento” che si sono classificati al secondo posto alla pari con i campioni uscenti, gli azeri del Socar, e con i russi del Mednyi Vsadnik. Vince la formazione russa di "Siberia".

Coppa dei Campioni di Scacchi, 2° posto per Obiettivo Rinascimento

Conclusa a Skopje (Macedonia) la Coppa dei Campioni, manifestazione europea per squadre di club; 50 le compagini partecipanti in rappresentanza di 22 nazioni. Grande prova dei padovani campioni d’Italia di “Obiettivo Risarcimento” che si sono classificati al secondo posto alla pari con i campioni uscenti, gli azeri del Socar, e con i russi del Mednyi Vsadnik. Il primo posto è andato ai campioni di Russia del Siberia, guidati da Vlad Kramnik, che si sono imposti con 6 incontri vinti e 1 pareggiato: e il pareggio è stato proprio con Padova, che anzi nell’incontro diretto è andata vicinissima ad una clamorosa vittoria.

Degli altri incontri gli italiani ne hanno vinti cinque e perso uno, con i campioni uscenti del Socar che nelle sue file schierava l’americano, ed ex italiano, Fabiano Caruana.

Grande soddisfazione nella squadra padovana per la splendida prestazione individuale di Daniele Vocaturo che ha conquistato la medaglia d’argento di scacchiera.

Positiva la prova delle altre due compagini in gara nel campionato maschile, il “Worldtrading Cub 64” di Modena, 13a ex aequo, e Palermo 39a, mentre nel torneo femminile la compagine di Chieti si è piazzata a metà classifica. 

Sito ufficiale www.europeanchessclubcup2015.com/index.php

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.