Coppa del Mondo IFSC, a Mosca sesto posto per Moroni e Fossali

Rispettivamente nel Boulder e nella Speed. Successi per giapponese Tomoa Narasaki e Janja Garnbret tra i blocchi, Reza Alipourshenazandifar e Anouck Jaubert nella velocità.

Coppa del Mondo IFSC, a Mosca sesto posto per Moroni e Fossali

Una buona prova di gruppo per gli Azzurri in Coppa del Mondo IFSC. A Mosca, in Russia, la Nazionale Senior ha ottenuto risultati ottimi sia nella specialità Boulder, con Gabriele Moroni in sesta posizione, che nella Speed con Ludovico Fossali e Leonardo Gontero, che hanno concluso la gara rispettivamente al sesto ed ottavo posto dopo i quarti di finale.

L’atleta novarese classe ‘87, originario di Galliate, ha tenuto tutti col fiato sospeso in una finale Boulder emozionante, durante la quale è stato capace di chiudere il terzo blocco al primo tentativo prima di terminare al sesto posto. La gara è andata al giapponese Tomoa Narasaki che ha superato i due sloveni Jernej Kruder e Gregor Vezonik. Sul versante femminile, ancora Slovenia sul podio con la fortissima Janja Garnbret in cima alla classifica, seguita dalle giapponesi Miho Nonaka e Akiyo Noguchi.

Anche la Speed ha visto gli italiani protagonisti: il modenese Fossali, classe ’97 originario di Vignola, e il torinese Gontero, classe ’93 originario di Susa, hanno concluso la gara rispettivamente in sesta e ottava posizione, fermandosi ai quarti di finale. La vittoria è andata all’iraniano Reza Alipourshenazandifar che ha battuto in finale il russo Vladislav Deulin, con l’indonesiano Veddriq Leonardo sul terzo gradino del podio. Tra le donne è stata la francese Anouck Jaubert a conquistare la prima piazza, lasciandosi alle spalle le due padrone di casa Iuliia Kaplina ed Elena Timofeeva.

L’appuntamento con la Coppa del Mondo Boulder e Speed si ripeterà il 5 e 6 maggio a Chongqing, in Cina, con gli Azzurri chiamati a dimostrare continuità di risultati nel percorso costante di crescita della squadra del Direttore tecnico Pietro Pozza.

Tutti i risultati, le classifiche e le news sulle gare degli atleti della Nazionale italiana di Arrampicata Sportiva sono disponibili sul sito www.federclimb.it.

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.