Coppa del Mondo Canoa Slalom: a Ivrea vincono i fuoriclasse

Prindis a bersaglio nel K1, Fox stravince nel C1 femminile e la coppia olimpica Ladislav Skantar e Peter Skantar nel C2

Coppa del Mondo Canoa Slalom: a Ivrea vincono i fuoriclasse

Si è conclusa la seconda giornata della quarta prova di Coppa del Mondo 2017 di canoa slalom in corso sulle acque della Dora Baltea allo Stadio della Canoa di Ivrea, con l’assegnazione delle medaglie della canadese biposto maschile (C2M), della canadese monoposto femminile (C1W) e del kayak maschile (K1M).

Il campione ceco Vit Prindis, numero 2 del ranking mondiale, si è aggiudicato l’oro nella gara regina del K1M (tempo 87:15), superando con questa vittoria, la terza in quattro gare, il tedesco Sebastian Schubert in vetta alla classifica generale. Al secondo posto, a +0.29 di ritardo, lo statunitense Michal Smolen, già medaglia di bronzo ai Mondiali di Londra 2015. Completa il podio il forte atleta della Slovenia, Peter Kauzer, argento alle Olimpiadi di Rio 2016. Ha chiuso all’ottavo posto l’unico italiano in finale, lo scaligero Zeno Ivaldi.

Nella C1 donne conferma per la grandissima atleta Jessica Fox, australiana, n. 1 del ranking mondiale e vincitrice di due mondiali in questa disciplina, nel 2014 e nel 2015. Stratosferico il suo tempo, 100.83, con il quale ha staccato di oltre 10 secondi la medaglia d’argento Viktoria Wolffhardt, ventitreenne canoista austriaca n. 5 del ranking. Terza l’atleta della Repubblica Ceca Tereza Fiserova, classe 1998, vincitrice della medaglia d’argento ai recenti europei di Tacen. Non c’erano atlete italiane in gara in questa finale.

Vittoria da fuoriclasse anche nella C2M, con il duo composto da Ladislav Skantar e Peter Skantar (tempo 100.99), detentori dell’oro olimpico Rio 2016 e attuali n. 1 del ranking mondiale. Secondi i tedeschi Robert Behling e Thomas Becker, argento agli ultimi Mondiali disputati a Londra nel 2015; terzi i francesiGauthier Klauss e Matthieu Peche, vincitori del bronzo olimpico a io 2016. La coppia italiana, Pietro Camporesi e Niccolo Ferrari, ha chiuso la gara al nono posto.

Complessivamente la giornata per gli italiani si conclude con un ottavo posto nel K1M e un nono posto nel C2M. In mattinata le semifinali avevano visto l’eliminazione di Giovanni  De Gennaro e Jakob Weger nel K1M e della coppia Francesco Cavo / Alberto Querci nel C2M.

E’ comunque una grande notizia il dodicesimo posto nella semifinale C1W di Elena Borghi, che se anche non le è valso l’accesso alla finale è stato comunque un promettente debutto in Coppa del Mondo per quindicenne canoista ferrarese, che ha anche ricevuto il Trofeo Credito Sportivo per la più giovane atleta (quindici anni) in gara nella canadese.

Oggi sono scesi in acqua 102 atleti provenienti da 22 nazioni.

 La quarta prova di Coppa del Mondo 2017 prosegue domani, domenica 3 settembre 2017, con la terza e ultima giornata di gare. Appuntamento alle 9 con le semifinali K1W, C1M e C2MX.

Grande attesa per le gare dell’azzurra Stefanie Horn, nel K1W, e per Roberto Colazingari, Stefano Cipressi e Raffaello Ivaldi nella C1M.

Le finali, per le quali è prevista la diretta su Rai Sport, sono in programma a cominciare dalle 13.30.

Tutti i risultati della gare si possono consultare al link:

https://www.canoeicf.com/canoe-slalom-world-cup/ivrea-2017/rankings-results

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.