Coppa del Mondo di Canoa discesa, Ricciardi ancora d’argento

Coppa del Mondo di Canoa discesa, Ricciardi ancora d’argento
Coppa del Mondo Canoa discesa in Austria

Marlene Ricciardi sul podio C1 donne

Terza ed ultima giornata di gare per la Coppa del Mondo di canoa discesa a Lofer, in Austria. Dopo le tre medaglie conquistate da Marlene Ricciardi e Costanza Bonaccorsi nelle prime due giornate di gara con la seconda prova di coppa del mondo classica e sprint, oggi si è tornati in acqua con la terza prova di coppa riservata alla discesa classica, che si concluderà con la parte riservata alla sprint il prossimo weekend sul canale artificiale di Vienna. l’Italia chiude con una ulteriore medaglia, questa volta d’argento, per la ligure Marlene Ricciardi sempre nel C1 donne. La pagaiatrice azzurra, in forza alla Marina Militare, mescola il podio della prima discesa classica di venerdì e mette al collo il metallo che gli spetta chiudendo con il tempo di 15:04.69 che la piazza al secondo posto alle spalle della francese Marjolene Hecquet che vince in 14:49.05; la tedesca Sabrina Barm (15:07.88) questa volta dovrà accontentarsi del bronzo. Nella stessa gara Chiara Carbognin è quinta con il tempo di 15:36.18.
Nel C1 continua la leadership del tedesco Normen Weber che taglia il traguardo in 12:08.86 e, con il croato Tomislav Lepan (12:12.49) ed il francese Louis Lapointe (12:34.20), riconferma il podio della Classica di venerdì; l’azzurro in gara Mattia Quintarelli avanza di una posizione rispetto alla gara di venerdì ed è 9° a 13:05.77.
Nel K1 donne la svizzera, ancora in vetta, mette al collo l’oro con Sabrine Eichenberger (11:54.56) e l’argento con Deborah Fogel (12:03.48), il bronzo va alla Germania con Maria Hollerieth (12:11.78). Il trittico italiano formato da Rosa Mathilde, Viola Risso e Costanza Bonaccorsi si posiziona a metà classifica rispettivamente in 8°, 9° e 10° posizione.
Il ceco Kamil Mruzek con il tempo di 10:46.24 guadagna la sua rivincita nel K1 uomini e si impone per poco meno di due secondi davanti all’austriaco Gerhard Schmid (10:47.73), che si accontenta dell’argento; il bronzo va ancora una volta al francese Felix Bouvet (10:50.96). Il migliore degli azzurri è Pierpaolo Bonato, 8° a 10:59.17; seguito all’ 11° posto dal velo-discesista Federico Urbani (11:02.90), 16° Riccardo Mattiello, 21° Stefano Scremin, 30° Salvatore Cinque.
Risultati completi della discesa classica di oggi al link:

Tutti i risultati:

CANOA SLALOM – CONCLUSA LA COPPA DEL MONDO A PRAGA – Terza ed ultima giornata di Coppa del Mondo a Praga per gli azzurri della canoa slalom. Dopo la conquista dell’argento dal trio iridato del K1 a squadre formato da Molmenti, De Gennaro e Romeo nella giornata di ieri, oggi si chiude il circuito senza particolari soddisfazioni con gli azzurri che nelle gare odierne rimangono fuori dalla top ten delle finali.
Gli azzurri non riescono ad andare oltre la semifinale. Nel K1 donne Stefanie Horn ferma il cronometro sul 110.19 e quattro penalità che la posizionano in 15° posizione e le impediscono di continuare alla finale a dieci vinta poi dalla tedesca Ricarda Funk (99.38), davanti alle due ceche Katerina Kudejova (99.80) e Stepanka Hilgertova (103.20), rispettivamente d’argento e di bronzo.
Si ferma in semifinale anche il C2 di Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari. L’equipaggio della Marina Militare chiude la semifinale in 114.31 posizionandosi al 14° posto e non riuscendo ad accedere alla finalissima. L’oro va agli slovacchi Ladislav e Peter Skantar, l’argento ai polacchi Szczepanski/Pochwala e il bronzo agli sloveni Bozic e Taljat.
Con la prova di Praga è giunto al termine il circuito della Coppa del Mondo 2014 per la specialità della canoa slalom. L’Italia sale sul podio quindi in due occasioni indossando l’argento: a Praga con il trio Molmenti/De Gennaro/Romeo nel K1 a squadre e a Tacen con l’eccellente prova de singolista del K1 Andrea Romeo.
Risultati completi su: http://www.123result.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.