Coppa del Mondo Ginnastica Ritmica a Pesaro: la cronaca della seconda giornata

Coppa del Mondo Ginnastica Ritmica a Pesaro: la cronaca della seconda giornata

farfalle 1Seconda giornata di competizioni all’Adriatic Arena per la coppa del Mondo a Pesaro, ed anche oggi le farfalle azzurre regalano al pubblico italiano un’esibizione spettacolare, che ne conferma la prima posizione con un punteggio totale di 35,050.
La rinnovata squadra di Emanuela Macarani alla prima uscita ufficiale continua la tradizione, mantenendo altissimo il livello degli esercizi presentati nonostante il nuovo codice dei punteggi e le nuove “leve”, che hanno saputo difendere egregiamente l’eredità di successi del team italiano. Con due esibizioni al cardiopalma, ricche di collaborazioni e passaggi rischiosi, le farfalle si lasciano alle spalle la Bulgaria, al secondo posto con un punteggio di 44,00, l’Ucraina, al terzo posto con un punteggio di 33,100, ed una Bielorussia particolarmente fallosa ed imprecisa, che ottiene un nono posto insolito per questa formazione, con un punteggio di 30,884.
Le nostre individualiste Federica Febbo e Veronica Bertolini nel concorso generale ottengono rispettivamente il ventesimo ed il ventiquattresimo posto, con il punteggio di 63,666 e 63,017.
Entrambe si dichiarano poco soddisfatte delle proprie performance, considerando però la novità del codice, possiamo sperare in ampi margini di miglioramento. Il concorso generale delle individualiste è stato vinto dalla bielorussa Melitina Staniouta, con un punteggio di 70,516, seguita dalle due russe Maria Titova, al secondo posto con un punteggio di 70,450, e Daria Svatkovskaya, terza con un punteggio di 70,050.
Oggi si disputeranno le finali di specialità, durante le quali si esibiranno le migliori formazioni, garantendo una giornata ricca di emozioni.
Sara Sangalli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.