Coppa del Mondo ISSF: bronzo per Stanco e Pellielo nel Mixed Trap

Bronzo per Stanco e Pellielo nel Mixed di Trap. La coppia Rossi-Frasca ha chiuso 22ª. Da domani protagonista lo Skeet

Coppa del Mondo ISSF: bronzo per Stanco e Pellielo nel Mixed Trap

Al Ain (UAE) – La gara di Fossa Olimpica della seconda Prova di Coppa del Mondo si conclude con un bel bronzo conquistato da Silvana Stanco e Giovanni Pellielo nel Mixed Team.

La finanziera, già bronzo nella gara individuale, prosegue la serie consecutiva di podi iniziata lo scorso settembre nel Mondiale di Changwon (KOR) e lo fa con il super blasonato rappresentate della Polizia Penitenziaria, quattro volte Campione del Mondo e quattro volte medagliato olimpico. I due hanno centrato l’ingresso in finale con un buon 142/150 (+1), che gli è valso il dorsale numero cinque, ed hanno poi tirato la volata al podio assicurandosi il bronzo con il punteggio di 35/40 ed arrendendosi solo ai colleghi tedeschi Katrin Quooss e Paul Pigorsch, oro con 47/50, ed a quelli statunitensi, Ashley Carrol e Walton Eller, d’argento con 46/50.

Solo ventiduesima la coppia formata da Jessica Rossi (Fiamme Oro) ed Erminio Frasca (Fiamme Oro) con 137/150.

“E’ stata una gara impegnativa e non facile – ha commentato il Direttore Tecnico Albano Pera – Bravi Silvana (Stanco, ndr) e Johnny (Giovanni Pellielo, ndr) per essere riusciti a salire sul podio. Torniamo in Italia con due medaglie di bronzo e ci prepariamo con serietà ed impegno per la prossima Coppa del Mondo, in programma a Changwon (KOR) dal 7 al 18 maggio”.

A partire da domani le pedane dell’ Equestrian, Golf and Shooting Range di Al Ain saranno completamente a disposizione degli specialisti di Skeet impegnati negli allenamenti liberi.

RISULTATI

Trap Mixed Team: 1ª GERMANIA (Ktrin QUOOSS – Paul PIGORSCH) 144/150 – 47/50; 2ª STATI UNITI D’AMERICA (Ashley CARROL – Walton ELLER) 145/150 – 46/50; 3ª ITALIA (Silvana STANCO – Giovanni PELLIELO) 142/150 (+1) – 35/40; 4ª SAN MARINO (Alessandra PERILLI – Gian Marco BERTI) 146/150 – 31/35; 5ª RUSSIA (Tatiana BARSUK – Maxim KABATSKIY) 142/150 (+0) – 25/30; 6ª CINA (Weiyun DENG – Yu DU) 143/150 – 19/25; 22ª ITALIA (Jessica ROSSI – Erminio FRASCA) 137/150.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.