Coppa del Mondo Lead, Ghisolfi sesto a Kranj

Coppa del Mondo Lead, Ghisolfi sesto a Kranj
Coppa del Mondo Lead, Stefano Ghisolfi

Stefano Ghisolfi in azione

Si chiude con un altro risultato molto positivo la Coppa del Mondo Lead 2014 di Stefano Ghisolfi: il climber torinese s’è piazzato al sesto posto nella prova disputata ieri a Kranj, in Slovenia. Un risultato che gli ha permesso di concludere questa edizione della Coppa del Mondo Lead nella top ten della classifica generale, al nono posto.
Una competizione che gli ha regalato un mese fa la grande soddisfazione della vittoria nella prova di Wujiang, in Cina; un successo parziale che all’Italia mancava da sette anni. Anche ieri Ghisolfi è riuscito, con un’ottima prestazione, ad entrare fra gli otto finalisti, praticamente tutti i migliori del panorama internazionale per quanto riguarda questa specialità. Per il climber classe 1993 si è trattato della quinta finale raggiunta quest’anno in Coppa del Mondo, un dato che mette ulteriormente in luce la bontà delle sue performance in questa stagione.
A Kranj la vittoria è andata al campione del mondo Adam Ondra (Repubblica Ceca), che in finale è arrivato più in alto di tutti (anche se nessuno ha fatto top), precedendo il canedese Sean McColl e il giapponese Sachi Amma. Quarto il beniamino di casa Domen Skofic, sesto l’austriaco Jakob Schubert, che s’è laureato vincitore della Coppa del Mondo. Settima piazza per il francese Romain Desgranges e decima per lo spagnolo Ramon Julian Puigblanque. Fuori dalla finale per un pelo l’altro azzurro Francesco Vettorato, autore di una buonissima prova che lo ha visto collocarsi al decimo posto. Fra le donne il successo è andato alla padrona di casa Mia Markovic davanti alla sudcoreana Jain Kim, che s’è però aggiudicata la classifica finale di Coppa; migliore delle italiane è stata Jenny Lavarda, trentunesima (federclimb.it).

I RISULTATI:
Uomini: 1° Adam Ondra (CZE), 2 Sean McColl (CAN), Sachi Amma (JPN); 6° Stefano Ghisolfi (ITA), 10° Francesco Vettorata (ITA), 22° Marcello Bombardi, 45° Stefano Carnati.
Donne: 1^ Mia Markovic (SLO); 2^ Jain Kim (KOR), 3^ Akiyo Noguchi (JPN); 31^ Jenny Lavarda (ITA), 37^ Claudia Ghisolfi (ITA), 40^ Federica Mingolla (ITA), 42^ Eva Scroccaro (ITA).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.