Coppa del Mondo Pista – A Pechino Francia sugli scudi

La terza prova di Coppa  del Mondo su Pista a Pechino si è chiusa nel segno della Francia che si è  aggiudicata tre delle cinque finali oggi in programma. Nella velocità  individuale uomini Kévin Sireau ha superato il tedesco Sebastian Doehrer.  Terzo posto al cinese Miao Zhang ai danni del britannico Peter Mitchell.  Seconda vittoria francese della giornata con François Pervis nel km da fermo  (1’01”197), sul podio l’olandese Hugo Haak (1’03”010) e il neozelandese Simon  Van Velthooven (1’03”103). Il terzo sigillo lo ha posto Clara Sanchez nel  keirin donne superando l’ucraina Lyubov Shulika, vincitrice ieri della  velocità individuale, e la britannica Rebecca Angharad James (Gbr). Elisa  Frisoni, 13^, ha sfiorato l’ingresso nella finalina della specialità.
Le  altre due vittorie della giornata sono state ottenute dalla canadese Tara  Whitten nell’omnium donne e dal russo Artur Ershov (campione europeo under 23  lo scorso anno) nella corsa a punti, dove Omar Bertazzo (bronzo europeo under)  sigla un onorevole nono posto dopo aver conquistato brillantemente la  finale. La Whitten si è imposta nell’omnium con 24 punti, davanti all’olandese  Kirsten Wild (p. 37) e alla francese Pascale Jeuland (p. 38). Al 15° posto  Annalisa Cucinotta, che ha ottenuto il suo miglior piazzamento nello scratch  (sesta). (com stampa)

OMNIUM DONNE
Inseguimento: 1.  Tara Whitten (Can) 3’36”407; 2. Vilija Sereikaite (Ltu) 3’38”444; 3. Anna  Solovey (Ucr) 3’40”422; 21. Annalisa Cucinotta (Ita)  4’03”922.
Scratch: 1. Jarmila Machacova (R. Ceca); 2. Kirsten Wild  (Ol) a 1 giro; 3. Malgorzata Wojtyra (Pol); 6. Annalisa Cucinotta  (Ita).
500 M: 1. Vilija Sereikaite (Ltu) 36”074; 2. Yu Hsiao Mei  (Act) 36”153; 3. Kelly Druyts (Bel) 36”388; 15. Annalisa Cucinotta (Ita)  38”259.
Classifica finale: 1. Tara Whitten (Can) p. 24; 2. Kirsten  Wild (Ol) p. 37; 3. Pascale Jeuland (Fra) p. 38; 15. Annalisa Cucinotta (Ita)  p. 86.

VELOCITÀ IND. UOMINI: 1. Kévin Sireau (Fra); 2. Sebastian  Doehrer (Ger); 3. Miao Zhang (Cina); 4. Peter Mitchell (Gbr); 5. Lei Zhang  (Cina); 6. Michaël D’Almeida (Fra); 7. Tsubasa Kitatsuru (Giap); 8. Roy Van  Den Berg (Ol); 9. Scott Sunderland (Aus); 10. Azizulhasni Awang (Ysd); 42.  Ceci Francesco (Ita); 49. Omar Bertazzo (Ita).

KM DA FERMO: 1. François  Pervis (Fra) 1’01”197; 2. Hugo Haak (Ol) 1’03”010; 3. Simon Van Velthooven  (Nzl) 1’03”103; 4. Tomas Babek (R. Ceca) 1’03”155; 5. Adrian Teklinski (Pol)  1’03”223; 6. Nikolay Zhurkin (Rus) 1’03”340; 7. Miao Zhang (Cina) 1’03”607; 8.  Yevhen Bolibrukh (Ucr) 1’03”661; 9. Andrey Kubeev (Mtt) 1’03”777; 10. Juan  Peralta Gascon (Spa) 1’03”826; 23. Francesco Ceci (Ita) 1’06”058.

CORSA A PUNTI UOMINI: 1. Artur Ershov (Lok) p. 35; 2. Alexei Markov (Rus) p. 30; 3. Claudio Imhof (Svi) p. 23; 4. Thomas Scully (Nzl) p. 17; 5. Zachary Bell (Can) p. 16; 5. ; 6. Vivien Brisse (Fra) p. 10; 7. Ioannis Tamouridis (Gre) p. 9; 8. Ingmar De Poortere (Bel) p. 8; 9. Omar Bertazzo (Ita) p. 7; 10. Sergiy Lagkuti (Ucr) p. 7.

KEIRIN DONNE
Finale 1-6: 1. Clara Sanchez (Fra);  2. Lyubov Shulika (Ucr); 3. Rebecca Angharad James (Gbr); 4. Willy Kanis (Ol);  5. Fatehah Mustapa (Mas); 6. Simona Krupeckaite (Ltu).
Finale 7-12:  7. Virginie Cueff (Fra); 8. Lin Junhong (Cina); 9. Mu Di (Msp); 10. Emily  Rosemond (Aus); 11. Jinjie Gong (Cina); 12. Lulu Zheng (Msp). 13. Elisa  Frisoni (Ita), 31. Marta Tagliaferro (Fiamme Azzurre)

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.