Coppa del Mondo Ritmica 2017, si parte dall’Adriatic Arena di Pesaro

Diretta in esclusiva sul canale YouTube ufficiale della Federginnastica.

Coppa del Mondo Ritmica 2017, si parte dall’Adriatic Arena di Pesaro

Il meglio della Ginnastica Ritmica mondiale fa tappa a Pesaro. Da venerdì 7 a domenica 9 aprile, nella cornice dell’Adriatic Arena, 200 ginnaste appartenenti a 33 nazioni si sfideranno nel Palazzetto di Via Gagarin per le gare individuali e di squadra della prima World Cup del circuito internazionale 2017.

SQUADRA: Il Team scelto dalla Direttrice Tecnica Nazionale della sezione, la prof.ssa Marina Piazza, in accordo con la Responsabile delle Squadre Nazionali Emanuela Maccarani – coadiuvata dalle assistenti dell’Accademia di Desio Valentina Rovetta, Olga Tishina, Arianna Facchinetti e la coreografa Federica Bagnera – sarà composto da Alessia Maurelli, Martina Centofanti (Aeronautica Militare), Agnese Duranti (La Fenice Spoleto), Beatrice Tornatore (Ardor Padova), Anna Basta (Pontevecchio) e Martina Santandrea (Estense Putinati). L’edizione 2016 vide trionfare le Farfalle azzurre sia nel concorso generale sia nelle due finali di specialità. La Squadra preparata dall’allenatrice italiana più medagliata di sempre, seppur rinnovata rispetto a quella protagonista ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, ha dato già prova di avere grandi potenzialità nelle primissime uscite internazionali, basti pensare all’oro e ai due argenti conquistati al Grand Prix di Thiais del 25 e 26 marzo.

INDIVIDUALISTE: Per il concorso individuale, invece, le ginnaste scelte per rappresentare i colori azzurri saranno: Veronica Bertolini (San Giorgio ’79), quattro volte campionessa italiana assoluta – che a Pesaro proverà a migliorare la sua ottava posizione nel concorso generale e il quarto posto alle clavette dello scorso anno – e Alexandra Agiurgiuculese (Udinese), argento nelle finali di specialità a palla e clavette nonché bronzo nell’All-around riservato ai team junior (in coppia con Milena Baldassarri) del 32° Campionato Europeo di Holon (Israele) del 19 giugno 2016. Le punte di diamante della sezione dei piccoli attrezzi, allenate rispettivamente da Elena Aliprandi e Spela Dragas, saranno accompagnate in pedana, per l’occasione, da Chiara Marelli e Magda Pigano.

Al tavolo di giuria vedremo, oltre alla Responsabile Nazionale delle individualiste, la componente del Comitato Tecnico FIG la prof.ssa Daniela Delle Chiaie, la stessa Direttrice Tecnica Nazionale, la referente nazionale degli ufficiali di gara Alexia Agnani ed Emanuela Agnolucci. Per tutte le Nazioni, l’appuntamento d’inizio aprile nella città di Rossini sarà, senza dubbio, un banco di prova in vista del Campionato del Mondo – in programma sempre sulla pedana dell’astronave pesarese – dal 28 agosto al 3 settembre, passando per l’impegno continentale di fine maggio a Budapest (19-21 maggio), riservato alle individualiste senior e alle squadre junior. ”La nona edizione della World Cup conferma Pesaro come una delle capitali mondiali della Ginnastica Ritmica internazionale – spiega il presidente del comitato organizzatore C.O.L Turismo&Sport Paola Porfiri, di recente nominata Team Manager della Ritmica azzurra – L’elevato livello tecnico della manifestazione è certificato dalla presenza delle ginnaste e delle nazioni più forti al mondo che, in vista dell’appuntamento di agosto, vengono anche per calcare le stesse pedane del Mondiale. Sarà una sorta di assaggio della rassegna iridata che permetterà al pubblico di godere di un grande spettacolo”. Il capo delegazione nominato dal numero uno della Ginnastica italiana, il cav. Gherardo Tecchi, sarà il consigliere federale Grazia Ciarlitto.

La Coppa del Mondo verrà trasmessa in diretta sul canale Youtube ufficiale della Federginnastica (www.youtube.com/FGIfederginnastica), in chiaro e in esclusiva, con le voci di David Ciaralli e il bronzo di Londra 2012 Marta Pagnini. Si inizia il 7 aprile con l’esercizio di squadra ai 5 cerchi dalle 19.20 alle 20.30, proseguendo l’8 aprile con quello misto alle 3 palle e 2 funi dalle 19.00 alle 20.10 per concludere, domenica 9, con tutte le finali di specialità, individuali e di squadra, dalle 13.00 alle 18.00. Rai Sport trasmetterà la competizione in differita la settimana successiva con il consueto commento di Andrea Fusco e Isabella Zunino Reggio.

Abbonati qui a Express VPN, ottieni il 30% di sconto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.