Coppa del Mondo Ritmica a Portimao, nastro di bronzo per Alessia Russo

La stella dell’Armonia d’Abruzzo ha gareggiato in tre finali su quattro conquistando il bronzo nella prova con il nastro, settima con la palla e ottava con le clavette.

Coppa del Mondo Ritmica a Portimao, nastro di bronzo per Alessia Russo

Ieri in Portogallo, sono andate in scena le finali della seconda prova di Coppa del Mondo Ritmica a Portimao. Alessia Russo ha gareggiato in tre finali su quattro. Fuori solo da quella con il cerchio. La stella dell’Armonia d’Abruzzo, con 16.300 punti, ha conquistato il bronzo nella finale con il nastro. Davanti a lei la russa Mariia Sergeeva (17.700) e la giapponese Kaho Minagawa (17.300). Ai piedi del podio la brasiliana Natalia Gaudio (16.000). Con la palla, invece, la ventunenne di Figline Valdarno termina in settima posizione con il personale di 15.400. In questa specialità ha trionfato l’israeliana Nicol Zelikman con 18.150. Argento per la russa Polina Khonina (17.900) e bronzo per l’altra moscovita Mariia Sergeeva, a quota 17.750. Quarto posto per Nicol Voronkov (16.600). Nel doppio attrezzo, le clavette, la ginnasta allenata da Germana Germani è finita all’ottavo posto con 13.500 punti a causa di due perdite di attrezzo. Nelle prime tre posizioni finiscono le stelle ginnaste della palla ma in ordine diverso. In testa troviamo Mariia Sergeeva (17.900), sulla piazza d’onore invece finisce Polina Khonina (17.800). Terza posizione per Nicol Zelikman (17.050). Ai piedi del podio portoghese Jouki Tikkanen (15.850).

 

 

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.