Coppa del Mondo Rugby France 2023 – Girone proibitivo per l’Italia

L'urna ci ha collocati nel Girone A con Nuova Zelanda e Francia, più una squadra Americana e una Africana.

Coppa del Mondo Rugby France 2023 – Girone proibitivo per l’Italia

Parigi –  Si è concluso a Parigi (per la prima volta nella storia via web) il sorteggio dei gironi della decima edizione della Rugby World Cup in calendario in Francia nel 2023, la seconda organizzata in terra francese dopo il 2007.

Non è andata bene all’Italia (ma visto il nostro livello, forse non sarebbe andata bene in qualsiasi caso…), inserita nel Gruppo A, lo stesso di Nuova Zelanda e Francia (più due squadre provenienti dal continente americano e africano).

Peggio non poteva andare. Gli All Blacks sono una delle tre formazioni che non abbiamo mai battuto in questo sport (oltre a Australia e Inghilterra). Difficile credere che ci riusciremo proprio in un’edizione della Coppa del Mondo.

La Francia è la candidata maggiore al successo nell’edizione del 2023 per due motivi: perché è la squadra di casa e, soprattutto, perché sta allestendo una formazione di giovani promesse già forte in questa stagione e verosimilmente imbattibile tra qualche anno.

Inutile, quindi, sperare, anche se tra tre anni, di poter sperare di superare il girone e approdare ai quarti. Riuscirci vorrebbe dire aver escluso una delle due… più facile vincere prima il Sei Nazioni.

Franco Smith, capo allenatore dell’Italrugby, presente in diretta via web insieme a tutti i colleghi delle altre Nazionali coinvolte, ha dichiarato: “Affronteremo squadre di primissimo livello – come All Blacks e Francia – in una delle competizioni più affascinanti e seguite nel mondo dello sport. I prossimi appuntamenti saranno fondamentali per proseguire nel processo di crescita e costruzione della squadra che andrà a rappresentare la Nazionale nel prossimo futuro e, ad ampio raggio, al Mondiale in Francia nel 2023”.

Sarà invece importante non farci superare nel girone dalle altre due formazioni, di cui ancora non si conoscono le identità. Potrebbero essere, per esempio, USA e Namibia. In quel caso rischieremmo anche con loro.

JE

Questa la composizione di tutti i Gironi:
Girone A: Nuova Zelanda, Francia, Italia, America 1, Africa 1
Girone B: Sudafrica, Irlanda, Scozia, Asia/Pacific 1, Europa 2
Girone C: Galles, Australia, Fiji, Europa 1, Vincitrice torneo di ripescaggio
Girone D: Inghilterra, Giappone, Argentina, Oceania 1, America 2

Questa la composizione dei quarti di finale:
QF 1 Vincente Girone C v Seconda Girone D
QF 2 Vincente Girone B v Seconda Girone A
QF 3 Vincente Girone D v Seconda Girone C
QF 4 Vincente Girone A v Seconda Girone B

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.