Coppa Europa Boulder, a L’Argentière tre medaglie per gli azzurri

Argento di Matteo Manzoni nella Youth A maschile, bronzo di Giorgia Tesio e Davide Marco Colombo rispettivamente nella Youth A femminile e nella Youth B maschile.

Coppa Europa Boulder, a L’Argentière tre medaglie per gli azzurri

Continua al meglio il percorso della Nazionale giovanile italiana di Arrampicata Sportiva in Coppa Europa Giovanile specialità Boulder: a L’Argentière: in Francia, i ragazzi del DS Franco Gianelli conquistano, infatti, 3 medaglie grazie alle prestazioni super di Matteo Manzoni, Argento nella Youth A (Under 18) maschile, e di Giorgia Tesio e Davide Marco Colombo, entrambi Bronzo rispettivamente nella Youth A femminile e nella Youth B (Under 16) maschile.

Tra gli uomini, nella categoria Youth A il bergamasco continua a migliorare il suo score al circuito continentale, piazzandosi al secondo posto dietro solo al padrone di casa Nathan Martin, con il bulgaro Petar Ivanov a chiudere il podio di una gara impegnativa, in cui nessun atleta va oltre ai 2 problemi risolti; quinto l’altro azzurro impegnato in finale, Filip Schenk. Nella Youth B, invece, il brianzolo Colombo inanella la terza medaglia consecutiva, dopo gli ori di Graz (AUT) e Soure (POR), mettendosi al collo il bronzo; al secondo posto si classifica il francese Noé Moutault, mentre a vincere la gara è il forte spagnolo Alberto Ginés López, attuale numero 1 del ranking mondiale nella sua categoria. La Juniors (Under 20), infine, va al tedesco Yannick Flohé, che supera l’austriaco Florian Klingler e lo svizzero Baptiste Ometz, con il nostro Simone Tentori che non riesce ad accedere in finale chiudendo undicesimo.

Giogia Tesio, Coppa Europa BoulderSul versante femminile, la categoria Youth A regala la terza medaglia azzurra con la cuneese Giorgia Tesio, bronzo, che si piazza dietro l’austriaca Sandra Lettner, argento, e la slovena Urska Repusic, oro. Podio solo sfiorato per l’altra Azzurra in ffinale, Laura Rogora, che termina quarta. La Youth B è dominata dalla Francia che piazza nei primi due gradini del podio Luce Douady e Naile Meignan, con la slovacca Vanda Michalková che si prende il bronzo e la nostra Lisa Moser che non entra tra le prime otto per una sola posizione. La Juniors, infine, viene vinta dalla tedesca Johanna Holfeld, che ha la meglio sull’olandese Julia Meijer e sulla belga Heloïse Doumont; rimpianti per le nostre Asja Gollo, nona, e Giulia Medici, decima, che non accedono in ffinale per pochissimo.

Il percorso degli Azzurrini in Coppa Europa Giovanile Boulder proseguirà il 5 e 6 Agosto a Sofia.

Coppa Europa Boulder, Podio Youth B maschile

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.