Coppa Europa Lead: finalmente Rogora!

Nella terza prova di Coppa europa lead gli azzurri conquistano 1 oro, un argento e un bronzo e mettono in evidenza soprattutto una formazione agguerrita e pronta per il Mondiali di settembre.

Coppa Europa Lead: finalmente Rogora!

Gli azzurri protagonisti a Mitterdorf nella Coppa Europa Lead

Gli azzurri protagonisti a Mitterdorf nella Coppa Europa Lead

La Nazionale Italiana di arrampicata sportiva torna dalla terza prova di Coppa Europa Giovanile Lead  di Mitterdorf, in Austria, con un nutrito medagliere composto da un oro, un argento e due bronzi, segnando un decisivo passo in avanti rispetto alle precedenti due prove, nelle quali, insieme, non aveva raggiunto lo stesso bottino (ricordiamo solo l’oro, nella prima prova, di Bendazzoli).

Una delle atlete più attese dell’arrampicata italiana è finalmente sbocciata. Si tratta della romana Laura Rogora, attesa ad una prova internazionale di rilievo dopo diverse occasioni in cui si era messa in mostra in Italia. La conferma è arrivata in Austria, dopo due prove (le precedenti) che avevano lasciato qualche dubbio sulla sua tenuta. Dubbi fugati in questo fine settimana. Laura Rogora ha dominato nella categoria Youth B femminile (Under 16) superando la beniamina di casa Eva Maria Hammelmüller e Sandra Lettner. Nella Youth B maschile, vinta dal belga Harold Peeters, sono arrivati l’argento del bolzanino Filip Schenk (già in evidenza nelle altre prove) e il bronzo del genovese Pietro Biagini. Completa il medagliere azzurro il bronzo della torinese Asja Gollo nella categoria Youth A (Under 18), preceduta dalle slovene Tjasa Slemensek e Janja Garnbret, rispettivamente argento e oro.

Tra gli Azzurri selezionati dal Direttore Sportivo Franco Gianelli per questa prova, a qualificarsi per le finali delle rispettive categorie sono state anche Ilaria Scolaris (figlia del presidente internazionale Marco Maria Scolari e finalmente in grado di gareggiare, in campo internazionale, ad alti livelli) ed Eva Scroccaro, piazzatesi rispettivamente quinta e settima nella Youth A femminile e Claudia Ghisolfi, ottava nella Junior femminile (Under 20). Giorgio Bendazzoli, protagonista della prima prova a Dornbirn è entrato in finale nella Youth A maschile, ma si è fermato al sesto posto; Francesco Bosco, decimo nella Junior maschile.

I RISULTATI DEGLI AZZURRI A MITTERDORF:

MASCHILE:
Youth B (U16): 2^ Filip Schenk, 3^ Pietro Biagini, 16^ Matteo Baschieri, 20^ Felix Kiem
Youth A (U18): 6^ Giorgio Bendazzoli, 19^ Janluca Kostner, 22^ David Oberprantach
Juniors (U20): 10^ Francesco Bosco, 15^ Lorenzo Carasio, 17^ Lorenzo Sinibaldi, 24^ Federico Andreoli

FEMMINILE:
Youth B (U16): 1^ Laura Rogora, 17^ Jana Messner, 23^ Maria Ballerini, 28^ Matilda Segui
Youth A (U18): 3^ Asja Gollo, 5^ Ilaria Scolaris, 7^ Eva Scroccaro, 16^ Lisa De Martini
Juniors (U20): 8^ Claudia Ghisolfi, 18^ Giulia Gollo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.