Coppa Italia 2019, nel boulder esordio vincente di Ghisolfi e Camilla Moroni

Sulle pareti della palestra Crazy Center, il torinese e la genovese si impongono su ben 229 climbers nella gara che ha dato il via alla stagione nazionale seniores.

Coppa Italia 2019, nel boulder esordio vincente di Ghisolfi e Camilla Moroni

Prato (PO), 17 febbraio 2019 – La stagione di Coppa Italia 2019 dell’Arrampicata Sportiva italiana si apre con una gara ricca di grandi emozioni. A Prato, presso la nuovissima palestra Crazy Center, si sono aggiudicati il successo nella prima prova di Coppa Italia specialità Boulder il torinese Stefano Ghisolfi e la genovese Camilla Moroni, che si sono imposti su 229 climbers provenienti da tutta Italia. Un successo di partecipazione che è andato oltre le più rosee previsioni e che conferma anche la validità di una formula, quella della Coppa Italia, che ha una storia ormai ventennale.

Tra gli uomini, l’atleta delle Fiamme Oro Moena e sicuramente il miglior climber italiano in circolazione, ha avuto la meglio su Elias Iagnemma, secondo qui a Prato e vincitore della Coppa Italia 2018. Sul terzo gradino del podio è salito Simone Tentori.

Tra le donne Camilla Moroni, della Kadoinkatena Genova, ha iniziato la stagione come meglio non poteva, con un successo che la porta subito in vetta nella classifica generale. Dietro di lei, una buona prova di Miriam Fogu, al secondo posto, e di Federica Papetti, terza.

L’appuntamento con la Coppa Italia Boulder ritornerà sabato 2 marzo 2019 alla Fiera di Bologna con la seconda prova del circuito.

La classifica finale della prima tappa di Coppa Italia Boulder 2019:

Maschile:

1. Ghisolfi Stefano (Fiamme Oro Moena)
2. Iagnemma Elias (Monkey’s Garage AQ)
3. Tentori Simone (Ragni di Lecco)
4. Scarperi Stefan (AVS St. Pauls)
5. Piazza Riccardo (Arrampicata libera Perugia)
6. Vangi Pietro (BETA HOUSE SSD A.R.L.)

Femminile:

1. Moroni Camilla (Kadoinkatena Genova)
2. Fogu Miriam (Arrampicata libera Perugia)
3. Papetti Federica (Rock Brescia ASD)
4. Dazziano Irina (INOUT Chiusa di Pesio)
5. Borella Anna (Adrenaline Milano)
6. Bendazzoli Camilla (El Maneton Schio)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.