Core a 37 anni è ancora campione italiano Boulder. Tra le donne s’impone Claudia Ghisolfi

Si è aperta oggi, con il Campionato Italiano Boulder, al Nissan Skipass di Modena, la kermesse tricolore lunga tre giorni dell’Arrampicata Sportiva. A vincere l’eterno Christian Core, 37 anni e non sentirli e Claudia Ghisolfi, un’outsider che ha stupito.
Grande cornice di pubblico, centinaia di curiosi e circa cinquanta gli atleti presenti alle semifinali di questa mattina, tra loro solo sei uomini e sei donne hanno avuto accesso alla finale del pomeriggio.
Quattro i boulder da affrontare per ogni atleta, difficili ma al contempo studiati in base al livello tecnico dei climber.
Tra gli uomini Christian Core e Michele Caminati hanno chiuso con lo stesso numero di top (2), di zone (4) e lo stesso numero di tentativi, ma Core ha prevalso per la migliore posizione in qualifica. Terzo il modenese Stefano Bettoli, incitato a più riprese dal pubblico di casa.
Tra le donne grande sorpresa per la vittoria di Claudia Ghisolfi, un top e tre zone, seconda Giada Zampa, con stesso numero di top e zone ma più tentativi e terza Annalisa De Marco.
Domani al via il Campionato Italiano Speed all’esterno del padiglione A, con inizio delle gare alle ore 16.00 e premiazioni alle ore 19.00.
Max Bassoli, della Società “Equilibrium” di Modena, organizzatrice dell’evento: “Oggi c’era davvero un grande entusiasmo, un pubblico delle grandi occasioni, la Fiera di Modena è sempre il top per noi. Siamo contenti del livello degli atleti e dei boulder realizzati.”
Carlo Beltrame, Direttore Sportivo della Nazionale Giovanile: “Il livello degli atleti in finale era buono, tranne qualche assenza, bene o male c’erano tutti i più forti. Boulder impegnativi ma non impossibili. Essere allo Skipass di Modena per l’arrampicata è sempre un fatto positivo, tanta gente si ferma a guardare e la visibilità fa molto bene al movimento”.
Christian Core, vincitore Campionato Italiano Boulder: “ Non me l’aspettavo davvero rivincere ancora a 37 anni un titolo italiano. Sono partito agguerrito ma il livello degli atleti è sempre molto alto e sono tutti molto giovani. Continuerò con le gare ancora per un anno e poi alzerò bandiera bianca. Ringrazio le Fiamme Oro della Polizia di Stato che mi supportano sempre, senza di loro non sarei qui a gareggiare.”
Claudia Ghisolfi, vincitrice Campionato Italiano Boulder: “Sono tanto contenta, non ci speravo in questo titolo così importante. In Coppa Italia alla fine sono arrivata quarta e non ero riuscita a salire sul podio per poco. I boulder erano impegnativi, soprattutto i primi due, mentre gli ultimi erano meno complessi”. (com stampa)

Podio maschile Campionato Italiano Boulder
1) Christian Core
2) Michele Caminati
3) Stefano Bettoli

Podio femminile Campionato Italiano Boulder
1) Claudia Ghisolfi
2) Giada Zampa
3) Annalisa De Marco

Classifiche su www.federclimb.it

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.