Home News Formula 1 Dal Bahrain riparte la F1, ancora una stagione nel segno Mercedes?

Dal Bahrain riparte la F1, ancora una stagione nel segno Mercedes?

Domenica, con l'ora legale, torna anche la F1. Si parte dal Bahrain per un campionato che negli ultimi anni ha regalato poche emozioni, se non le quasi comiche vicissitudini del team Ferrari, alle prese con una crisi che non sembra passare.

0

Domenica, con l’ora legale, torna anche la F1. Si parte dal Bahrain per un campionato che negli ultimi anni ha regalato poche emozioni, se non le quasi comiche vicissitudini del team Ferrari, alle prese con una crisi che non sembra passare.

Gli appassionati di tutto il mondo (e sono tanti) iniziano a stancarsi del dominio Mercedes, ininterrotto dal 2014 anche grazie a Lewis Hamilton, al suo sesto mondiale. Il problema del grande (e costoso) circo della F1 è proprio questo: riuscire a trovare un tema agonistico interessante per tornare al centro dall’attenzione. Accade così che il pubblico della F1 inizia a preferire le gare “virtuali” di Twitch rispetto a quelle reali.

Sono diversi i piloti ufficiali delle scuderie protagoniste al prossimo Campionato Mondiale che hanno aperto un loro canale sul servizio di live streaming.

Ecco qui l’elenco completo:

La passione per i motori accomuna un po’ tutti, e una conferma ulteriore arriva proprio dai dati Twitch: negli ultimi mesi, infatti, le ore di trasmissione dei tre più importanti giochi di sim-racing (F1 2020, iRacing e Assetto Corsa) sono aumentate del 115%, con una crescita del 94% delle ore mensili passate a guardare questi contenuti (219 mila ore). Questo ha coinciso con un significativo aumento della media delle persone che interagiscono dal vivo su Twitch in ogni momento, passata da 2.5 a 3.2 milioni.

Le prove di F1 2021

Data Circuito Sede
28 marzo Bahrain International Circuit Manama
18 aprile Autodromo Enzo e Dino Ferrari Imola
2 maggio Autódromo Internacional do Algarve Portimão
9 maggio Circuit de Catalunya Montmeló
23 maggio Circuit de Monaco Monaco
6 giugno Circuito di Baku Baku
13 giugno Circuit Gilles Villeneuve Montréal
27 giugno Circuit Paul Ricard Le Castellet
4 luglio Red Bull Ring Spielberg
18 luglio Silverstone Circuit Silverstone
1º agosto Hungaroring Mogyoród
29 agosto Circuit de Spa-Francorchamps Stavelot
5 settembre Circuit Zandvoort Zandvoort
12 settembre Autodromo nazionale di Monza Monza
26 settembre Sochi Autodrom Soči
3 ottobre Singapore Street Circuit Singapore
10 ottobre Circuito di Suzuka Suzuka
24 ottobre Circuito delle Americhe Austin
31 ottobre Autodromo Hermanos Rodríguez Città del Messico
7 novembre Autódromo José Carlos Pace San Paolo
21 novembre Albert Park Circuit Melbourne
5 dicembre Gedda Street Circuit Gedda
12 dicembre Yas Marina Circuit Abu Dhabi
Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Nessun commento

Commenta

Exit mobile version