Definito il palinsesto per il Campionato del Mondo: 10 ore di diretta Tv Rai

Un’occasione di visibilità meritata…

Sempre più vicino il Campionato del Mondo di arrampicata sportiva di Arco (TN), che dal 15 al 24 luglio porterà per la prima volta in Italia la competizione iridata.
Un evento in grande stile, che calamiterà sulle pareti trentine gli sguardi di tanti appassionati di sport, e a seguire le competizioni ci sarà non solo il sempre folto pubblico del Climbing Stadium, ma anche quello televisivo. Sono state infatti diramate dalla RAI le fasce orarie dedicate all’IFSC Climbing World Championship, nello specifico sette collegamenti in diretta che manderanno in onda, su Rai Sport, le finali delle specialità boulder, lead, speed e team speed.
Si comincia domenica 17 luglio con le finali maschili e femminili boulder, alle quali saranno dedicati due spazi (16,30-17,45 e 19,00-20,40) su Rai Sport 1,  mentre le dirette successive saranno quelle dedicate al week end di chiusura. Su Rai Sport 2, dalle 20,00 alle 21,00 e dalle 22,00 alle 23,15 di venerdì 22 saranno trasmesse le finali dell’inedita Team Speed e della Lead femminile, mentre sabato 23 si potrà scoprire a chi verranno assegnati i titoli Speed e Lead (maschili) rispettivamente dalle 19,30 e dalle 22,00 su Rai Sport 1.
Infine una diretta speciale sarà proposta nella giornata di chiusura dell’IFSC Climbing World Championship, domenica 24, per la messa in onda (dalle 14,30 su Rai Sport 1) dello speciale “Duello”, la sfida sulle pareti lead dedicata ai 25 anni della competizione arcense Rock Master, per un totale di circa 10 ore di diretta complessive. Ci saranno poi altri collegamenti in differita per il Campionato del Mondo dei diversamente abili.
Per chi invece avrà la possibilità di essere ad Arco e di vivere “live” le emozioni regalate dai migliori atleti mondiali, sul sito della manifestazione www.arco2011.it è già attivo il servizio di vendita dei biglietti online. Chi è interessato a seguire più di una gara, inoltre, potrà usufruire degli speciali abbonamenti che includono l’accesso a più competizioni ad un prezzo privilegiato, inoltre sono a disposizione anche numerose soluzioni di alloggio e di sistemazione alberghiera, grazie anche alle proposte vacanza pensate con Rivatour.
Ad aprire le gare di Arco 2011 sarà la specialità boulder, che a livello internazionale è già entrata nel vivo con il circuito di Coppa del Mondo. La prossima tappa sarà quella di questo fine settimana a Barcellona, in Spagna, appuntamento per il quale sono attesi in parete alcuni dei climbers già convocati anche ad Arco, e che dunque punteranno ad allenarsi con profitto in vista dell’appuntamento del prossimo luglio. (com stampa)
Info: www.arco2011.it

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.