Domenica riparte la Coppa del Mondo Ciclocross

Domenica riparte la Coppa del Mondo Ciclocross

Azione di ciclocross (foto Bettini)

Da Tabor (Rep. Ceka) parte la stagione di Coppa del Mondo di ciclocross. Alle prove di Coppa del Mondo gli atleti elite partecipano con la maglia della società di appartenenza, mentre le Nazionali saranno impegnate nelle categorie inferiori. Tra under23, donne e juniores, saranno sette gli azzurri che correranno a Tabor.
“E’ un gruppo ridotto – ha detto il tecnico della Nazionale Fausto Scotti – ma quest’anno abbiamo deciso di seguire questa direzione. La maglia azzurra è un valore importante e chi viene convocato deve dimostrare di meritare davvero questa maglia..”. Le gare di Coppa del Mondo diventeranno il passaggio fondamentale per la selezione ai Campionati del Mondo che quest’anno sono in programma a febbraio, per la prima volta al di fuori del continente europeo, negli Stati Uniti a Louisville in Kentucky.
La stagione internazionale prevede altri appuntamenti importanti, come il ritorno della Coppa del Mondo in Italia, con la prova di Roma del 6 gennaio, i Campionati Europei in Gran Bretagna a novembre, il Giro d’Italia Ciclocross che toccherà molte regioni e la Rassegna Tricolore in programma a gennaio a Vittorio Veneto.
Il programma delle gare 
Domenica 21 ottobre:
- ore 10.00-10.40 Uomini Juniores 
- ore 11.10-12.00 Uomini Under 23 
- ore 13.30-14.10 Donne Elite 
- ore 15.00-16.05 Uomini Elite

GLI AZZURRI CONVOCATI
DONNE – Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti Elite), Francesca Cauz (Fassa Bortolo – Servetto).
UNDER23 – Luca Braidot (Gruppo Sportivo Forestale)
JUNIORES – Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite), Giulio Franzolin (U.C. Mirano), Moreno Pellizzon (Caprivesi) e Manuel Todaro (Selle Italia Guerciotti Elite).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.