Roma – Iniziata ufficialmente la settimana che porterà la Nazionale Italiana Rugby all’esordio del Guinness Sei Nazioni 2021. Gli Azzurri sabato 6 febbraio – alle 15.15 allo Stadio Olimpico di Roma – affronteranno la Francia nella prima giornata del torneo, partita che sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Per chi non si vuole rassegnare ai commenti ormai coreografici della coppia collaudata Munari – Raimondi, ricordiamo che nei Paesi coinvolti la maggior parte delle partite sono trasmesse in chiaro e streaming.

Ecco nel dettaglio dove

Dal Regno Unito – Tutte le partite del Sei Nazioni sono disponibili sulla TV in chiaro nel Regno Unito, con la BBC e l’ITV che condividono i diritti di trasmissione.

La BBC trasmette le partite casalinghe di Francia, Scozia e Galles mentre ITV mostra le partite casalinghe di Inghilterra, Irlanda e Italia. La maggior parte di queste sono disponibili anche per lo streaming su BBC iPlayer e ITV Hub.

Il canale in lingua gallese S4C ha anche una copertura in diretta delle partite del Galles.

Dall’Irlanda – In Irlanda il Sei Nazioni è in chiaro con Virgin Media One (ex TV3) che trasmette la copertura in diretta di tutte le partite. Tutte le partite sono trasmesse anche in streaming su Virgin TV Anywhere.

Dalla FranciaFrance 2 offrirà una copertura completa dell’evento.

Ricordiamo che per lo streaming in Italia è possibile attraverso DPlay, con il commento sempre della coppia Munari – Raimondi.

Per poter vedere le partite fuori da questi Paesi bisogna dotarsi di un vpn. Noi consigliamo ExpressVPN, tra i più sicuri e stabili in circolazione.

Il programma

1° TURNO
6 Feb 2021
Italia – Francia ore 15,15
Inghilterra – Scozia pre 17,45
7 Feb2021
Galles – Irlanda ore 16,00

2° TURNO
13 Feb 2021

Inghilterra – Italia ore 15,15
Scozia – Galles ore 17,45
14 Feb 2021
Irlanda – Francia ore 16,00

3° TURNO
27 Feb 2021
Italia – Irlanda ore 15,15
Galles – Inghilterra ore 17,45
28 Feb 2021
Francia – Scozia ore 16,00

4° TURNO
13 Mar 2021
Italia Galles – ore 15,15
Inghilterra – Francia ore 17,45
14 Mar. 2021
Scozia – Irlanda ore 16,00

5° TURNO – 20 Mar. 2021
Scozia Italia ore 15,15
Irlanda – Inghilterra ore 17,45
Francia – Galles ore 21,00

Ora italiana

Questa la lista dei giocatori convocati

Piloni
Pietro CECCARELLI (Brive, 14 caps)
Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 8 caps)*
Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)*
Daniele RIMPELLI (Zebre Rugby Club, esordiente)*
Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 10 caps)*
Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 10 caps)*

Tallonatori
Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 32 caps) – capitano
Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 2 caps)*
Marco MANFREDI (Zebre Rugby Club, esordiente)

Seconde Linee
Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 8 caps)*
Riccardo FAVRETTO (Mogliano Rugby 1969, esordiente)
Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 11 caps)*
David SISI (Zebre Rugby Club, 11 caps)
Cristian STOIAN (Fiamme Oro  Rugby, 2 caps)*

Terze Linee
Michele LAMARO (Benetton Rugby, 2 caps)*
Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 25 caps)*
Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 9 caps)
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 28 caps)
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 19 caps)*

Mediani di Mischia
Callum BRALEY (Benetton Rugby, 9 caps)
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 41 caps)
Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 3 caps)

Mediani di Apertura
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 60 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 47 caps)
Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 5 caps)*

Centri/Ali/Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 28 caps)
Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, esordiente)
Montanna IOANE (Benetton Rugby, 1 cap)
Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 5 caps)*
Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 6 caps)*
Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 3 caps)*
Marco ZANON (Benetton Rugby, 4 caps)*
*membro accademia FIR Ivan Francescato

Avatar
Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta